View Full Version : mi dovro' far operare con una anestesia intravertebrale...help!


caosss
03-07-2006, 21:07
ho una "ciste" (non e' proprio una ciste...) sopra l'osso sacro...
mi han detto che se non da fastidio lo si lascia dov'e' seno' si toglie...
il fatto e' che mi da sempre piu' fastidio (da seduto ovviamente) e quindi prima o poi mi dovro' far operare
praticamente mi fanno un'anestesia a livello vertebrale per anestetizzare tutto...poi tagliano e...bo...tolgono e cuciono

ora...sta iniezione fa male? e' possibile che con l'ago mi danneggiano la spina dorsale? come viene un'infezione spinale? qualcuno ha fatto la stessa operazione?

mi sto cagando addosso

rey.mysterio83
03-07-2006, 21:22
...se la si f, perch si pu fare! :O

Bassmo
03-07-2006, 21:23
ho una "ciste" (non e' proprio una ciste...) sopra l'osso sacro...
mi han detto che se non da fastidio lo si lascia dov'e' seno' si toglie...
il fatto e' che mi da sempre piu' fastidio (da seduto ovviamente) e quindi prima o poi mi dovro' far operare
praticamente mi fanno un'anestesia a livello vertebrale per anestetizzare tutto...poi tagliano e...bo...tolgono e cuciono

ora...sta iniezione fa male? e' possibile che con l'ago mi danneggiano la spina dorsale? come viene un'infezione spinale? qualcuno ha fatto la stessa operazione?

mi sto cagando addosso

Ma dai un anestesia, non avere paura!
Io l'ho dovuta fare per un operazione, non fa male, come una puntura normale :)
Non ti preoccupare che un anestesia molto comune per piccole operazioni, la si preferisce perch meno rischiosa della anestesia totale...percui tranquillo :D

SilverF0x
03-07-2006, 21:37
se arrivato il tuo momento non puoi cmq farci nulla...
















:sofico: :sofico: :asd:

wicked
03-07-2006, 21:38
Ma dai un anestesia, non avere paura!
Io l'ho dovuta fare per un operazione, non fa male, come una puntura normale :)
Non ti preoccupare che un anestesia molto comune per piccole operazioni, la si preferisce perch meno rischiosa della anestesia totale...percui tranquillo :D

Confermo l'ho fatta anche io, io manco me ne sono accorto perche' l'ago che usano e' cortissimo e piccolissimo.
Stai tranquillo, oltretutto e' una pratica che ha rischi praticamente NULLI.

mt_iceman
03-07-2006, 21:45
Confermo l'ho fatta anche io, io manco me ne sono accorto perche' l'ago che usano e' cortissimo e piccolissimo.
Stai tranquillo, oltretutto e' una pratica che ha rischi praticamente NULLI.

cazzo..ma non si dice :help:

...toccati le palle dopo questa mega gufata :asd:

scherzo ;)

Agor
03-07-2006, 21:50
cazzo..ma non si dice :help:

...toccati le palle dopo questa mega gufata :asd:

scherzo ;)

...intanto ha posto la domanda e poi non si pi visto...

p.NiGhTmArE
03-07-2006, 21:54
r.i.p. :(

danny2005
03-07-2006, 22:29
E' una fistula?

obefix
03-07-2006, 22:31
zich! :cry:

tranquillo.. appena ti infila l'ago gi nn senti piu niente..

badedas
03-07-2006, 22:32
non e' proprio una ciste
Infatti: semmai sarebbe una cisti!

Magari una fistola?

Se quella preoccupati della prima medicazione dopo l'intervento: tutto il resto sar nulla in confronto!

caosss
03-07-2006, 22:36
che e' na fistola?

a me ha detto che e' in pratica...una cosa che rimane da quando sei feto (appallottolato)...in pratica e' una cellula che e' rimasta li invece di andare da un'altra parte (la testa) e si e' ingrossata...
in pratica dovrebbe (credo) essere una cellula dei capelli che si e' sviluppata li...

mi pare di ricordare...ma magari e' un'altra cosa

Hell-VoyAgeR
03-07-2006, 22:37
Infatti: semmai sarebbe una cisti!

Magari una fistola?

Se quella preoccupati della prima medicazione dopo l'intervento: tutto il resto sar nulla in confronto!

Se e' una cisti pilonidale... come non quotare... l'intervento e' nulla in confronto alla prima medicazione (ma anche la seconda non scherza) :help:

Ah come mi piace infondere coraggio & sicurezza nel prossimo :D

Comunque ci si dimentica di tutto dopo 5 minuti... ;)

BonOVoxX81
03-07-2006, 22:37
ho una "ciste" (non e' proprio una ciste...) sopra l'osso sacro...
mi han detto che se non da fastidio lo si lascia dov'e' seno' si toglie...
il fatto e' che mi da sempre piu' fastidio (da seduto ovviamente) e quindi prima o poi mi dovro' far operare
praticamente mi fanno un'anestesia a livello vertebrale per anestetizzare tutto...poi tagliano e...bo...tolgono e cuciono

ora...sta iniezione fa male? e' possibile che con l'ago mi danneggiano la spina dorsale? come viene un'infezione spinale? qualcuno ha fatto la stessa operazione?

mi sto cagando addosso



Anche io domani devo andare dal denstista e mi sto cagando addosso :help:

Hell-VoyAgeR
03-07-2006, 22:44
che e' na fistola?

a me ha detto che e' in pratica...una cosa che rimane da quando sei feto (appallottolato)...in pratica e' una cellula che e' rimasta li invece di andare da un'altra parte (la testa) e si e' ingrossata...
in pratica dovrebbe (credo) essere una cellula dei capelli che si e' sviluppata li...

mi pare di ricordare...ma magari e' un'altra cosa

la fistola e' una conseguenza della cisti... in pratica e' un canale di sfogo verso l'esterno... solo che non e' piacevole per niente! ;)

per il resto la cisti pilonidale non e' altro che un follicolo di un pelo (quindi non necessariamente un capello... di peli ne abbiamo ovunque) che si infiamma e appunto si incista (si chiude).

mt_iceman
03-07-2006, 22:44
zich! :cry:

tranquillo.. appena ti infila l'ago gi nn senti piu niente..

:stordita:

Michele
03-07-2006, 22:46
Se e' una cisti pilonidale... come non quotare... l'intervento e' nulla in confronto alla prima medicazione (ma anche la seconda non scherza) :help:


Fatta pure io una decina di anni fa.... e ricordo ancora bene la prima medicazione.... :D

P.S. anvedi chi ho quotato.......

darkfear
03-07-2006, 22:49
un dolore assurdo! non lo fare! meglio subire l'intervento senza anestesia!! un dolore allucinante che ti segue per tutta la vita non lo sopporterai mai ucciditi prima che sia troppo tardi meglio morire!!!!!!!!!!!!!



















































































































:sofico:
















































c'hai creduto? :D scherzavo eh? :p (andra' tutto bene ;) )

Hell-VoyAgeR
03-07-2006, 22:50
Fatta pure io una decina di anni fa.... e ricordo ancora bene la prima medicazione.... :D

P.S. anvedi chi ho quotato.......

in effetti e' una cosa decisamente comune nei maschi... un po' meno nelle femmine...

io comunque l'ho fatta due volte la prima con anestesia locale... la seconda, data la particolare posizione (sotto l'osso sacro anziche' sopra o "di fronte") con anestesia totale

ciao michele' tutto bene si'? spetta che mi affaccio dalla finestra e ti mando un saluto :P

recoil
03-07-2006, 22:53
a me la prima medicazione non ha fatto male, solo un po' di fastidio

caosss stai tranquillo. prima ti fanno una piccola iniziezione sulla schiena, poi nello stesso punto, dopo qualche momento, partono con l'anestesia vera e propria. di solito non ti accorgi di niente, ma pu capitare che nel farti l'anestesia tocchino il nervo (o lo tocchino in un certo modo) e in quel caso senti una fitta che arriva fino ai piedi. lo so perch quello dopo di me l'ha provata e mi ha detto che una bella botta :D

la cosa strana che per un po' rimani paralizzato alle gambe, questione di poche ore. poi ti riprendi pian piano e ti assicuro che dolore non ne senti :)
la vera rottura il drenaggio che almeno per una settimana (ma penso 10/15 giorni) ti rimane. significa che devi girare per casa con il tubino che esce da dietro e con la "bottiglietta" dove viene raccolto il sangue. una seccatura...

orestino74
03-07-2006, 22:55
Fatta l' anno scorso....guarigione per seconda intenzione....(cio ti spanzano come un sarago, non ti mettono i punti, e aspettando che la ciccia ricresca dal fondo)....poco meno di 3 mesi all inclusive...2 palle....le prime 2-3 medicazioni sono un dolore notevole, il doc mi aveva detto che se non la sopportavo un paio di ore prima mi potevo prendere un toradol...ma ho resistito...poi la ciccia che ricresce poco nervosa, quindi non senti praticamente pi nulla!

Cisti pilonidale si chiama, ma mi pare che te ' hanno gi scritto.,.,.in bocca al lupo...

Ah, io ho preferito la totale....

recoil
03-07-2006, 23:00
per me meglio l'anestesia locale, almeno durante l'intervento sei sveglio. io ero troppo curioso di sentire cosa facevano e farmi raccontare :D
anzi ad un certo punto l'infermiera mi ha chiesto se potevo reggerle una cosa, poi c'era il dottore che mi chiedeva consigli sul p2p :asd:

badedas
03-07-2006, 23:03
per me meglio l'anestesia locale
Sempre che non ci sia una propaggine!

spakko
03-07-2006, 23:06
ho una "ciste" (non e' proprio una ciste...) sopra l'osso sacro...
mi han detto che se non da fastidio lo si lascia dov'e' seno' si toglie...
il fatto e' che mi da sempre piu' fastidio (da seduto ovviamente) e quindi prima o poi mi dovro' far operare


L'ho fatta a settembre scorso.
Anche io ho cercato di tirare avanti per un po' ma ho peggiorato le cose,
nel senso che si e' estesa la "ciste" ed il taglio e' stato piu' grande.
Consiglio quindi di farlo prima possibile altrimenti rischi di aggravare il problema.


praticamente mi fanno un'anestesia a livello vertebrale per anestetizzare tutto...poi tagliano e...bo...tolgono e cuciono
ora...sta iniezione fa male? e' possibile che con l'ago mi danneggiano la spina dorsale? come viene un'infezione spinale? qualcuno ha fatto la stessa operazione?


L'operazione non e' niente di preoccupante.... certo quando entri in sala operatoria
fa sempre il suo "effetto".
La puntura dell'anestesia nn l'ho neanche sentita.
ti fanno sedere sul lettino e ti fanno chinare in avanti in modo da scoprire
le vertebre e poi senti una pizzicatina.
Cmq ti ripeto l'ho appena sentita... anche perche' ero un po' preoccupato !


mi sto cagando addosso


Ti capisco ma posso dirti che per l'operazione nn ce n'e' motivo... e' considerata
una banale operazione e per me tale e' stata.
Unico lato doloroso saranno le medicazioni successive che ti dovrai fare dopo l'operazione.
Le ho fatte ogni due giorni le prime, 2 volte a settimana dopo, tutto per circa 1 mese.
All'inizio nn mi potevo sedere e, complici anche i punti di sutura, mi muovevo
Tipo ROBOCOP con il CULO stretto.
In 1 mese circa mi muovevo tranquillamente e la ferita era quasi rimarginata
mentre ho ricominciato a correre e sedermi dopo 2 mesi ... ma senza nessun problema, anzi .. con molta soddisfazione nessun fastidio ! :)
Considera che nn essendomi operato subito ho dovuto subire un taglio piu' grande,
avevo quindi una ferita piu' grande e quindi ci vuole piu' tempo ...e fa un po + male.

Vai vai.... che prima te la fai e prima te la levi...... ciao ;)

spakko
03-07-2006, 23:19
per me meglio l'anestesia locale, almeno durante l'intervento sei sveglio. io ero troppo curioso di sentire cosa facevano e farmi raccontare :D
anzi ad un certo punto l'infermiera mi ha chiesto se potevo reggerle una cosa, poi c'era il dottore che mi chiedeva consigli sul p2p :asd:


Quoto..... meglio essere vigili....anche perche' fortunatamente puoi vedere tutto
dato che nn sei in pericolo di vita :D
Recoil mi hai ricordato che durante una medicazione.... una delle ultime pero',
ero con il palmare del dottore in mano e gli configuravo il bluetooth mentre
lui mi "configurava" la medicazione !!! :D :D :D :D


Fatta pure io una decina di anni fa.... e ricordo ancora bene la prima medicazione....

:D
Pure io le ricordo.... !!!


Ciaoo

caosss
03-07-2006, 23:22
per il resto la cisti pilonidale non e' altro che un follicolo di un pelo (quindi non necessariamente un capello... di peli ne abbiamo ovunque) che si infiamma e appunto si incista (si chiude).

si dovrei avere quella roba li

QUOTE
Anche io ho cercato di tirare avanti per un po' ma ho peggiorato le cose,
nel senso che si e' estesa la "ciste" ed il taglio e' stato piu' grande.
Consiglio quindi di farlo prima possibile altrimenti rischi di aggravare il problema.

estesa quanto? io la ho grande come...bo una moneta da 2 centesimi versione sfera



non posso sedermi poi? e come faccio a stare al pc? :fagiano: (mi faccio schifo...sono un nerdazzo del cazzo)

juninho85
03-07-2006, 23:38
ho una "ciste" (non e' proprio una ciste...) sopra l'osso sacro...
mi han detto che se non da fastidio lo si lascia dov'e' seno' si toglie...
il fatto e' che mi da sempre piu' fastidio (da seduto ovviamente) e quindi prima o poi mi dovro' far operare
praticamente mi fanno un'anestesia a livello vertebrale per anestetizzare tutto...poi tagliano e...bo...tolgono e cuciono

ora...sta iniezione fa male? e' possibile che con l'ago mi danneggiano la spina dorsale? come viene un'infezione spinale? qualcuno ha fatto la stessa operazione?

mi sto cagando addosso
vai tranquillo...l'unico dolore che senti quando ti scende gi l'anestesia per la spina(bruttissima sensazione,secondo me mille volte peggio della puntura in se),per il resto dopo 5-6 secondi gi perdeai il completo controllo di te stesso,dunque non sentirai nulla ;)

clasprea
03-07-2006, 23:46
in effetti e' una cosa decisamente comune nei maschi... un po' meno nelle femmine...

i

eh si vede che c'ho :ciapet: allora!

la prima medicazione in effetti me la ricordo anch'io!
A me hanno fatto l'anestesia totale perch la cosa era abbastanza estesa, infatti poi non mi hanno messo i punti, perch altrimenti poteva infettarsi, in pratica col tempo si rimarginata da sola, per ci sono voluti 3-4 mesi da quel che mi ricordo.

albortola
03-07-2006, 23:53
a me hanno asportato un pezzo di pelle di circa 9x9..in anestesia locale..!
non ho sentito nulla,forse ho fatto l'errore di alzare la tsta x vedere che mi stava succedendo..una marea di sangue!!! :cry:
a medicazione???non ne parliamo,come l'alcol in una ferita aperta...solo un po' pi grande di misuraaaa.

Gen.Web
04-07-2006, 02:25
io ho subito un'anestesia spinale per l'operazione di varicocele. E' pi il "senso" che fa che il male vero e proprio :)

RiccardoS
04-07-2006, 07:56
.... mi muovevo
Tipo ROBOCOP con il CULO stretto...


:D :D

Xalexalex
04-07-2006, 09:31
per me meglio l'anestesia locale, almeno durante l'intervento sei sveglio. io ero troppo curioso di sentire cosa facevano e farmi raccontare :D
anzi ad un certo punto l'infermiera mi ha chiesto se potevo reggerle una cosa, poi c'era il dottore che mi chiedeva consigli sul p2p :asd:
:cry: Anch'io voglio farmi operare :cry:




































:sofico:

spakko
05-07-2006, 23:30
per il resto la cisti pilonidale non e' altro che un follicolo di un pelo (quindi non necessariamente un capello... di peli ne abbiamo ovunque) che si infiamma e appunto si incista (si chiude).

si dovrei avere quella roba li

QUOTE
Anche io ho cercato di tirare avanti per un po' ma ho peggiorato le cose,
nel senso che si e' estesa la "ciste" ed il taglio e' stato piu' grande.
Consiglio quindi di farlo prima possibile altrimenti rischi di aggravare il problema.

estesa quanto? io la ho grande come...bo una moneta da 2 centesimi versione sfera



non posso sedermi poi? e come faccio a stare al pc? :fagiano: (mi faccio schifo...sono un nerdazzo del cazzo)


Estesa .. diciamo come una moneta da 10 cent....nn molto sferica.. piuttosto schiacciata.
Inoltre si era estesa anche un po verso l'interno e quindi il dott ha dovuto
scavare un po in piu'.
In pratica mi ha dovuto mettere 6 punti di sutura e la ferita era cmq aperta
per consentire le medicazioni e far ricrescere la carne all'interno, che ovviamente
ha impiegato un po' piu' tempo.

Per il fatto di SEDERSI e' un bel casino....!!
Io mi ero promesso di sermi solo quando mi avrebbero tolto tutti i punti, e cosi'
ho fatto, perche' avevo il terrore di strappare i punti forzando la seduta.
Nel frattempo che si sanava la ferita avevo quindi 2 posizioni...
Orizzontale, cioe' sdraiato e Verticale... in piedi, oltre a qualche problema nel
camminare, dato che muovi cmq i muscoli del culo :D
io pure stavo in astinenza di PC ed inizialmente controllavo solo mail e forum
il tutto rigorosamente in piedi. Successivamente mi sono messo un cuscino a
terra e mi inginocchiavo davanti al monitor del pc... come se lo "VENERASSI" :D :D

Cmq ti ripeto che il mio caso era un po' aggravato dalla mia trascuratezza,
tant'e' che ho conosciuto persone durante le medicazioni che avvevano subito
lo stesso intervento e che si sedevano, guidavano, camminavano tranquillamente.
Dipende dalla posizione della ciste, dalla grandezza e da quanto deve scavare il Chirurgo.
E' per questo che ti consiglio di convincerti il prima possibile, in modo da limitare
il tutto.

Io non volevo nemmeno farmela l'operazione, volevo farmi solo visitare.
Poi il medico mi ha detto che andava fatta subito e mi ha pianificato il
ricovero per il giorno successivo, e l'operazione quello dopo ancora.
Preso alla sprovvista diciamo che nn ho fatto tante storie, ma ora ti dico che
e' molto meglio.
Un saluto
Ciaoo

*Stregatto*
05-07-2006, 23:36
Scusate se vado ot, ma io mi operai per un varicocele e se prima dell'operazione sapevo che dovevano farmi un'anestesia a livello vertebrale, poi mi hanno sparato nel sangue (siringa avvitata a una farfalla accanto a una flebo e con l'ago infilato nel polso) un pastone bianco che sembrava pannamontata o qualcosa di molto simile, fattost che mi hanno svuotato la siringa, qualcosa come un cilindro di 15mm per 70mm di panna montata nel sangue. Qualcuno s dirmi cosa mi ci hanno messo a sguazzo fra i globuli rossi? :stordita:

zena
19-08-2006, 01:07
Scusate se vado ot, ma io mi operai per un varicocele e se prima dell'operazione sapevo che dovevano farmi un'anestesia a livello vertebrale, poi mi hanno sparato nel sangue (siringa avvitata a una farfalla accanto a una flebo e con l'ago infilato nel polso) un pastone bianco che sembrava pannamontata o qualcosa di molto simile, fattost che mi hanno svuotato la siringa, qualcosa come un cilindro di 15mm per 70mm di panna montata nel sangue. Qualcuno s dirmi cosa mi ci hanno messo a sguazzo fra i globuli rossi? :stordita:
Anestetico generale...non panna montata...eh eh :D


caossss...sopravvissuto???? :sofico:

caosss
19-08-2006, 01:20
non ho ancora fatto nulla