View Full Version : Slogan 1968


mk1987
15-06-2006, 11:19
Sto facendo la tesina per la maturità sul 1968.
Stavo cercando un paio di slogan di quel periodo da mettere nella seconda pagina del lavoro, ma al momento non ho trovato nulla che mi piacesse...
Qualcuno ne conosce di belli e significativi?

sider
15-06-2006, 11:25
Sto facendo la tesina per la maturità sul 1968.
Stavo cercando un paio di slogan di quel periodo da mettere nella seconda pagina del lavoro, ma al momento non ho trovato nulla che mi piacesse...
Qualcuno ne conosce di belli e significativi?

Slogan sindacali quindi?

mk1987
15-06-2006, 11:27
Forse è meglio qualche slogan delle manifestazioni studentesche...

mk1987
15-06-2006, 12:18
Comunque vanno anche bene slogan sindacali... Magari 1 e 1 :D

nomeutente
16-06-2006, 09:24
"La fantasia al potere"














ma dopo le finanziarie di Tremonti è diventato realtà.

parax
16-06-2006, 10:19
Forse è meglio qualche slogan delle manifestazioni studentesche...

No alla scuola dei padroni, via il governo dimissioni.

In Italia come in Cina, gli studenti in officina

Occorre del rosso per uscire dal nero

ce ne freghiamo delle frontiere

La strage è di stato

mk1987
19-06-2006, 10:53
grazie mille...
alla fine ho optato per:
SIATE REALISTI, CHIEDETE L’IMPOSSIBILE
e poi la frase di uno storico:
IN OGNI MANIFESTAZIONE CI SONO DUE GENERI DI PERSONE: QUELLI CHE LA FANNO E QUELLI CHE NE APPROFITTANO

dupa
19-06-2006, 10:56
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.

Leron
19-06-2006, 11:12
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.
certo, era meglio tenere la classe operaia a lavorare come schiavi in fabbrica in una società totalmente paralizzata :cool:



cmq, tanto per la cronaca

http://www.7nani.it/anni60/1968.htm

http://www.studenti.it/didattica/storia/68_1.php

parax
19-06-2006, 11:14
grazie mille...
alla fine ho optato per:
SIATE REALISTI, CHIEDETE L’IMPOSSIBILE
e poi la frase di uno storico:
IN OGNI MANIFESTAZIONE CI SONO DUE GENERI DI PERSONE: QUELLI CHE LA FANNO E QUELLI CHE NE APPROFITTANO

Il mio preferito è “Don’t trust anybody over 30”.

"Non fidatevi di chiunque abbia più di 30 anni".

mauriz83
19-06-2006, 11:14
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.
mettici un bel IMHO se no qualcuno ci può credere

Ileana
19-06-2006, 11:14
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.
diciamo un 50-50?

parax
19-06-2006, 11:19
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.

Parere tuo personale, per me è stato uno dei momenti più alti della nostra storia, finalmente l'Italia e sopratutto i giovani si svegliarono da un torpore durato 25 anni.

mk1987
19-06-2006, 11:25
penso di pubblicare il mio lavoro quando l'ho completato... Vi darò il link... :)

PHCV
19-06-2006, 21:33
finalmente l'Italia e sopratutto i giovani si svegliarono da un torpore durato 25 anni.


Spero accada qualcosa di simile a breve :stordita:

mk1987
19-06-2006, 21:39
Difficile difficile, se non impossibile :muro: :muro:

Solertes
19-06-2006, 21:44
Il mio preferito:"Se vuoi cambiare la società comincia da te stesso"

Gnappoide
19-06-2006, 22:40
Io mi ricordavo anche: "L'utero è mio e lo gestisco io" :D

majin mixxi
19-06-2006, 23:04
nn c'è nulla di positivo in quel periodo storico.

ecco questa mi mancava :rolleyes:

fabio80
19-06-2006, 23:21
Spero accada qualcosa di simile a breve :stordita:


un nuovo 68? ci manca solo quello :mbe:

FastFreddy
19-06-2006, 23:22
ecco questa mi mancava :rolleyes:

Eh, eh, peccato che adesso i contestatori del '68 stiano nella stessa posizione di quelli contro cui protestavano all'epoca... :cool:

In Veneto si diceva: "Compagno, compagno, ti lavora che mi magno!"

karplus
19-06-2006, 23:41
femministe: "col dito, col dito, orgasmo garantito"

risposta degli operai "col cazzo, col cazzo, é tutto un altro andazzo"

controrisposta delle femministe "uomo represso, masturbati nel cesso"

:D

FastFreddy
19-06-2006, 23:43
:sbonk: :sbonk: :sbonk:

Lorekon
20-06-2006, 01:01
che bello l'agit-prop :D

mk1987
20-06-2006, 08:03
femministe: "col dito, col dito, orgasmo garantito"

risposta degli operai "col cazzo, col cazzo, é tutto un altro andazzo"

controrisposta delle femministe "uomo represso, masturbati nel cesso"

:D

che bello! :Prrr: