View Full Version : Accensione pompa in automatico


c&c
27-02-2006, 22:02
Ciao ragazzi, sto montando un raffreddamente a liquido, ed ora mi trovo di fronte ad un dilemma. Come faccio a far partire la pompa in automatico con il computer. Cercando un po su google, ho trovato delle info su come costruire un sistema di auto-accensione mettendo un relè. Il sito in questione è quello di insanewb (http://www.insanewb.com/RECENSIONI/NOSTRE/relay_pompa/pagina01.htm) , solo che mancano delle foto e non è molto cario. Non esisto dispositivi già pronti, o qualche guida più cara. in alternativa che consigli mi potete dare..
..byez,,

F1R3BL4D3
27-02-2006, 22:07
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=742653

qui trovi ciò che cerchi!

C'è lo schemino, più semplice di così! :D

c&c
27-02-2006, 22:26
grazie, scusa dell domanda, ma massa dove lo attacco?

Lonherz
27-02-2006, 22:34
grazie, scusa dell domanda, ma massa dove lo attacco?
al nero di un molex

romanetto
27-02-2006, 22:42
al nero di un molex

quoto se parli della massa della connessione della bobina del rele' che attiva l'interruttore in presenza della +12v (giallo e nero del molex) per alimentare la pompa, oltretutto e' indispensabile per il funzionamento dello stesso, prendi il giallo e il nero e li metti sulla bobina.

Se invece parli del filo giallo e verde (terra) della 220v che colleghi all'interruttore del rele', ti direi di metterlo in connessione con lo scatolotto del dispositivo se in metallo, altrimenti in un qualsiasi posto dello chassis del case o lo lasci staccato e isolato.

c&c
27-02-2006, 22:42
non esistono dei cavi già pronti come quelli sulle vachette della gio.ma?
byez,,

romanetto
27-02-2006, 22:45
non credo ma se ti rivolgi ad un laboratorio di riparazione te lo fanno in 5 minuti.

c&c
27-02-2006, 22:48
tu, te lo sei fatto da solo? è facile? ho già esperienze con saldatore e circuiti. dove potrei mettere il tutto? dentro una scatola in plastica? di quali componenti ho bisogno per esattezza.
byez,,

romanetto
27-02-2006, 22:54
se guardi la mia realizzazione in basso al link sul raffreddamento c'e' una piccola sezione ma c'e' veramente poco.
L'ho messo su uno scatolotto in metallo di piccole dimensioni dove ho applicato una spina da quadri elettrici in modo da avere la presa per la pompa e non rovinare il cavo della stessa.

Ci vuole un rele da pochi ampere non ricordo quanti ora, io ho usato anche uno zoccoletto per potermi assicurare in caso di rottura una facile rimozione.
poi ho usato un diodo per evitare dei ritorni di corrente messo con le polarita' invertite (striscia segnata nel positivo) sulla +12v.

Ci vuole un po' di manualita' ma non e' cosi' difficile.

c&c
28-02-2006, 13:07
grazie della risposta. comunqe se qualcuno ha altre idee posti pure :D
..byez,,

Samoht
28-02-2006, 14:44
In vendita trovi anche delle schede-controller pci, che quando sono alimentate (quando c'è tensione sulla mobo) chiudono uno o + relè (ai quali puoi far comandare il 220V). Se cerchi con google li trovi di sicuro, non costano molto.

fabri00
28-02-2006, 18:11
ho usato un diodo per evitare dei ritorni di corrente messo con le polarita' invertite (striscia segnata nel positivo) sulla +12v.


Se lu vuoi montare invertito (giustamente) la striscia segnata sul positivo và collegata al negativo.
Come lo hai detto sembra il contrario (almeno a me).

romanetto
28-02-2006, 18:34
no il catodo che e' segnato tramite striscia di colore differente e' il negativo del diodo va' attaccato al positivo della +12v per utlizzarlo come protezione, altrimenti metteresti in corto il canale +12v dell'ali.

In questo modo si fa' funzionare come protezione, perche' esso permette l'attraveramento della corrente solamente tra anodo e catodo, inserendolo al contrario esso non si fara' attraversare dalla corrente nel normale funzionamento, ma lo fara solamente in caso di particolari picchi e/o ritorni di corrente che possono essere causati dal rele' stesso.

fabri00
28-02-2006, 19:18
(striscia segnata nel positivo) sulla +12v.


Ripeto che sono d'accordo con te.
Da come lo hai scritto qui sopra sembra il contrario, se non sbaglio.

romanetto
28-02-2006, 20:11
intendevo la striscia segnata nel diodo nel positivo del connettore +12v :D

c&c
01-03-2006, 14:20
In vendita trovi anche delle schede-controller pci, che quando sono alimentate (quando c'è tensione sulla mobo) chiudono uno o + relè (ai quali puoi far comandare il 220V). Se cerchi con google li trovi di sicuro, non costano molto.
Ciao saresti così gentile da darmi qualche link..
..byez,,

stesio54
01-03-2006, 15:06
fai come me.....ho attacato la pompa alla ciabatta che ha le prese dle pc :sofico:
direi che non mi scordo di accenderla :asd:

ah....edita la sign ;)
Signature: 3 righe a 1024 solo testo con un massimo di 3 smiles dell'Hardware Upgrade Forum oppure un'immagine 100 X 50 X 5KB e una riga di testo (non deve andare a capo)

c&c
02-03-2006, 20:58
ora modifico la firma.

c&c
03-03-2006, 12:30
Va bene se come diodo uso l'1N4148? grazie
http://www.procooling.com/articles/assets/images/pwg-ph-relay.gif
Come faccio a riconoscere il verde e il bianco della mia pompa? Inoltre la pompa che ho io ha solamente 2 spinotti, e non 3 (quello in mezzo non ce) che faccio?
Fatemi sapere, magari anche un disegneto utilizzando quello postato
grazie

romanetto
03-03-2006, 13:43
Va bene se come diodo uso l'1N4148?

Si va' bene


http://www.procooling.com/articles/assets/images/pwg-ph-relay.gif
Come faccio a riconoscere il verde e il bianco della mia pompa? Inoltre la pompa che ho io ha solamente 2 spinotti, e non 3 (quello in mezzo non ce) che faccio?
Fatemi sapere, magari anche un disegneto utilizzando quello postato
grazie

La 220v non ha un positivo o un negativo, quindi come li metti li metti.
Quello schema ha un errore molto importante nella sezione 220v non utilizzarlo.
Il collegamento della 12v proveniente dal molex dell'ali e la posizione del diodo sono perfetti.
Nella sezione 220 come e' su quello schema che hai postato nel momento in cui la 12v fa' chiudere l'interruttore del rele' il circuito mette i contatti della 220v in corto.

il terzo filo e' il collegamento di terra, ground, che non e' necessario in questo caso e se non c'e' non preoccuparti

romanetto
03-03-2006, 13:54
Ho corretto lo schema grossolanamente, con il paint, mettendo in rosso l'ingresso della 220v sul rele e in verdino l'uscita per la pompa, ti consiglio di utilizzare una classica spina a tre femmina, in modo da inserire direttamente quella della pompa e non invalidare un eventuale garanzia della stessa.

http://img74.imageshack.us/img74/2332/pwgphrelay2fs.gif

Wilcomir
03-03-2006, 14:19
dipende da come è fatto il relè... e non ne serve uno doppio.

normalmente sul relè che serve per questa applicazione ci sono 4 contatti quindi: due della bobina e due ai capi dell'interruttore.

ciao!

romanetto
03-03-2006, 14:31
dipende da come è fatto il relè... e non ne serve uno doppio.!

e' vero, anzi verissimo che lo schema dipende dal tipo di rele', ma in commercio in italia si trovano al 99,99% del tipo di cui ho postato lo schema.

Non sono dello stesso parere per i contatti, io ne ho preferiti 4 in modo da staccare la pompa completamente, non succede nulla si interrompe sempre circuito ma ....

Wilcomir
03-03-2006, 14:57
ok per il doppio, ma perlomeno non un doppio deviatore. cmq è vero, normalmente i contatti dei relè sono messi come nel tuo secondo schema...

ciau!

c&c
03-03-2006, 15:17
http://img376.imageshack.us/img376/7372/progetto4wn.png
ho sistemato un po l'immagine secondo il tuo consiglio, ma il cavo proveniente dalla pompa, lo metto nella posizione 1 o nella 2? grazie mille per la disponibilità.
ps: utilizzero il tuo consiglio per evitare di tagliare il cavo..

romanetto
03-03-2006, 15:26
i contatti sono tre (3x2) perche' uno e' il comune, uno il normalmente aperto e uno il normalmente chiuso, ovvero quando la bobina si eccita uno si chiude e l'altro si apre, tu devi utilizzare il normalmente aperto in modo che quando hai tensione si chiude, mentre l'altro da normalmente chiuso si apre,spero di essermi spiegato.

Il numero uno, segnato nel tuo schema, e' quello comune alle due tipologie di contatti, dove metti la 220v della rete deve essere quello aperto e la pompa in quello comune o viceversa non e' importante.
Se hai un tester lo puoi facilmente verificare.

c&c
03-03-2006, 15:31
ok. proverò col tester..
byez..

asus6600GT
03-03-2006, 19:27
Il diodo non serve. Non ci sarà mai una inversione di polarità lì. :-)

Wilcomir
03-03-2006, 19:44
è per evitare problemi riguardo alle correnti parassite della bobina del relais.

ciau!

asus6600GT
03-03-2006, 20:08
La mia non vuole essere assolutamnte una critica gratuita, ma ti dico che non serve lo stesso. Se poi lo volete mettere fate pure...:-)

Wilcomir
04-03-2006, 07:25
io invece credo che quando un relais viene eccitatò si creano forti correnti di ritorno, anche alternate, e si rischia di danneggiare l'ali. prova anche solo con un relais a 12V, ad eccitarlo tenendo le tita magari un po' bagnate sui poli, ti giuro che ti da la scossa. :)

ciau!

fabri00
04-03-2006, 08:35
Serve serve il diodo.

Nel momento in cui togli corrente alla bobina del relè si crea una tensione elevatissima per un attimo.

E' lo stesso principio per cui nei motori aprendosi le puntine scocca una scintilla nella candela.

c&c
04-03-2006, 09:44
Grazie a tutti ieri ho sistemato tutto e funziona, il mio relè era un po diverso, quindi mi sono basato sullo schema dalla casa costruttrice :D..
..byez,,

Gamescircuits
05-03-2006, 19:21
Scusatemi, qualcuno sa consigliare qualche sito dove acquistare online questo tipo di relè? Grazie

fabri00
06-03-2006, 00:16
Scusatemi, qualcuno sa consigliare qualche sito dove acquistare online questo tipo di relè? Grazie

E' un componente molto banale, che si trova ovunque, on line o nei negozi.
Sicuro che ti convenga comperare on line un relè che costerà 3/4 euro ?

Gamescircuits
06-03-2006, 00:41
Il problema è che per i negozi ancora non l'ho trovato.... :help:

romanetto
06-03-2006, 02:11
basta un negozio di minuteria elettronica, lo trovi facilmente

Gamescircuits
07-03-2006, 20:47
Finalmente ho acquistato il relè! Sul fronte cè scritto:

COIL: 12VDC;270 Ohm

5A: 28VDC
5A: 250VAC
5A/40A 250

Lo schema stampato e fatto cosi, lo allego qui sotto! Mi dite cortesemente se va bene e in che modo collegarlo? Cioè se seguire lo schema qui sopra corretto? Grazie