Google Maps for Android: mappe offline e 3D

Google Maps for Android: mappe offline e 3D

Google Maps si rinnova a partire dalle versioni mobile per Android. In arrivo una nuova versione che permette di scaricare in locale le mappe e offre una visualizzazione in 3D delle aree metropolitane e dei rilievi

di Fabio Boneschi pubblicato il 07 Giugno 2012 nel canale Telefonia
 

Google Maps for Android: download in locale delle mappe

Entro la fine del 2012 si ipotizza che Google possa riuscire a garantire informazioni tridimensionali relative all'area abitata da 300 milioni di utenti. Poi, con il tempo è verosimile che il progetto venga esteso a livello globale interessando anche ambiti rurali e comprensori turistici. In una prima fase iniziale il progetto riguarderà il nord America per poi essere esteso all'area EMEA nei prossimi mesi.

L'accesso alle informazioni cartografiche in mobilità è una necessità ormai per molti utenti, e la diffusione dei navigatori satellitari da auto e non solo ne è un chiaro esempio. Alcuni dati relativi ai primi 5 paesi europei aiutano a circostanziare meglio il fenomeno, anche con qualche numero.

Nel marzo 2012 sarebero stati ben 90,4 milioni gli utenti internet di Francia, Italia, Spagna, Germania e Regno unito che hanno avuto accesso a mappe online; di questi utenti ben 39,8 milioni avrebbero utulizzato smartphone per accedere ai dati. Inoltre, l'accesso mobile necessita di una diffusione broadband importante, e questo dettaglio per certe realtà non costituisce certo un acceleratore del processo.

Pare essere proprio questo trend il motivo che ha spinto Google a dare precedenza alle app mobile in questa ventata di novità, ma il tutto potrebbe essere funzionale anche a nuovi ambiti di sviluppo legati alla realtà aumentata.

Infatti una visualizzazione tridimensionale del terreno, abbinata a quanto acquisito dalla fotocamera del terminale potrebbe essere integrato da altre informazioni aggiuntive della realtà per scopi informativi o commerciali. E un ulteriore riferimento al progetto Google Glasses pare ovvio e scontato. Ma in questo immaginario scenario si inserisce anche una caratteristica per il momento unica di Google legata alla profilazione degli utenti, alle loro attività di ricerca online e ti utilizzo dei servizi: i dettagli offerti in questi servizi di realtà aumentata potrebbero anche essere tarati e personalizzati in base a specifiche caratteristiche dell'utente.

Per l'app mobile di Google Maps dedicata agli utenti Android c'è anche una seconda novità, per altro molto richiesta e attesa dagli utenti: con l'ultima release è possibile scaricare sul terminale una porzione di mappa a cui accedere in modalità offline. Le informazioni scaricate riguardano anche eventuali POI, nomi di strade e luoghi, oltre al reticolo stradale.

Per completezza precisiamo che Nokia Drive, servizio concorrente di Maps for Android, offre da tempo la possibilità di accedere alle mappe anche in modalità offline e oggi il servizio è disponibile su Nokia Lumia, Nokia N9 e più in generale sui teminali Nokia Belle. Inoltre, nel caso di Nokia viene anche lasciata una maggior flessibilità nell'impostazione dei contenuti da scaricare sul terminale.

La raccolta dei dati per Google diviene un ambito sempre più strategico: precisione, accuratezza e aggiornamento sono caratteristiche imprescindibili per il successo di questi servizi. Nel blog ufficiale dedicato a questi servizi cartografici Google non nasconde tutto ciò e annuncia ad esempio che in futuro parte dei rilievi verranno condotti anche a piedi per portare le fotocamere e gli strumenti di Google anche dove oggi le Google Car, i tricicli, le motoslitte o i satelliti non sono riusciti ad arrivare.

Per rendere possibile tutto ciò è stato realizzato un apposito zaino che contiene tutte le apparecchiature necessarie, e con un po' di fatica per il trekker promette rilievi precisi e immagini interessanti anche dai luoghi più remoti.

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ZannaMax07 Giugno 2012, 15:57 #1
premetto che aspetto con ansia la versione mappe targata "apple" per poter dire a voce alta quello che sto per dire...

...da possessore di iphone dal vecchio 2g, non mi son mai pentito soprattutto per l'app attuale "mappe". Se dovesse però fare una schifezza con la versione che vorrà presentare (apple), è sicuro che il prossimo terminale a fine anno sarà il galaxy (2 o 3 che sia)...


...le mappe le uso molto spesso e spero che apple faccia una cosa simile a quella di google... anche se dubito fortemente si riesca nel breve periodo.
acerbo07 Giugno 2012, 16:08 #2
Qualcuno sa dirmi se attivando la navigazione auto o pedonale è possibile usarla anche in modalità street view?
TheDarkMelon07 Giugno 2012, 16:13 #3
bah, sono anni che sono passato alle Bing maps e mi trovo decisamente bene, Google a mio parere si è un po' seduta sugli allori e ormai è rimasta indietro rispetto alla concorrenza.
acerbo07 Giugno 2012, 16:18 #4
Originariamente inviato da: TheDarkMelon
bah, sono anni che sono passato alle Bing maps e mi trovo decisamente bene, Google a mio parere si è un po' seduta sugli allori e ormai è rimasta indietro rispetto alla concorrenza.


MrSnake07 Giugno 2012, 16:40 #5
Originariamente inviato da: TheDarkMelon
bah, sono anni che sono passato alle Bing maps e mi trovo decisamente bene, Google a mio parere si è un po' seduta sugli allori e ormai è rimasta indietro rispetto alla concorrenza.


peccato che bing maps abbia le immagini vecchie di 10 anni, senza street view

propio avanti sto servizio
Muppolo07 Giugno 2012, 16:45 #6
Originariamente inviato da: TheDarkMelon
bah, sono anni che sono passato alle Bing maps e mi trovo decisamente bene, Google a mio parere si è un po' seduta sugli allori e ormai è rimasta indietro rispetto alla concorrenza.


Ma anche qui sei?
lostman.it07 Giugno 2012, 16:45 #7
Originariamente inviato da: TheDarkMelon
bah, sono anni che sono passato alle Bing maps e mi trovo decisamente bene, Google a mio parere si è un po' seduta sugli allori e ormai è rimasta indietro rispetto alla concorrenza.


ma dici sul serio, nel qual caso hai bisogno di un medico , o stai solo trollando in allegria?
manowar8407 Giugno 2012, 16:48 #8
dovella is back


cmq tornando ot, veramente fighissimo, qualcuno l'ha provato? stasera mi diverto
Portocala07 Giugno 2012, 16:48 #9
Bing maps? Quello che sulla mappa dove l'azienda dove lavoro è presente dal 2008 fa ancora vedere un prato verde? Quel Bing maps?
acerbo07 Giugno 2012, 16:55 #10
Originariamente inviato da: Portocala
Bing maps? Quello che sulla mappa dove l'azienda dove lavoro è presente dal 2008 fa ancora vedere un prato verde? Quel Bing maps?


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.