Samsung Galaxy S III, lo smartphone 'a misura d'uomo'

Samsung Galaxy S III, lo smartphone 'a misura d'uomo'

Presentato poco piu' di tre settimane fa in occasione di un evento dedicato in quel di Londra, il nuovo top di gamma Samsung si candida come uno dei best seller di questo 2012, ecco le nostre prime impressioni a seguito di una breve prova negli uffici della sede milanese del colosso coreano

di Davide Fasola pubblicato il 24 Maggio 2012 nel canale Telefonia
 

Prime Impressioni

La confezione di vendita del nuovo Galaxy offre in bundle gli accessori basilari per iniziare a utilizzare immediatamente il terminale. Abbiamo quindi la manualistica, ovviamente anche in lingua italiana, le auricolari in-ear con gli adattatori del caso, il caricabatterie da parete e il cavo dati microUSB utile sia per la connessione al PC che per il collegamento con il caricabatterie stesso. Tra gli accessori presentati in occasione del lancio figuravano il pennino C-Pen e il caricabatterie Wireless che, tuttavia, dovranno essere acquistati separatamente.

Ad una prima occhiata il nuovo Galaxy S III ricorda in maniera abbastanza decisa l'ultimo Googlefonino, ovvero Galaxy Nexus, prodotto per altro dalla stessa Samsung. In realtà dopo qualche minuto passato insieme alla nuova soluzione ci accorgiamo che le differenze sono molte e apprezziamo sempre di più gli sforzi fatti dal produttore per ottenere una soluzione dalle linee semplici ma non per questo poco ricercate.

Anche le dimensioni del terminale dimostrano l'attenzione posta nella progettazione. Nonostante il display più grande di quasi mezzo pollice rispetto al suo predecessore, infatti, le misure del nuovo Galaxy differiscono rispetto a quelle della vecchia versione soltanto di qualche millimetro. Risultato ottenuto grazie a una buona ottimizzazione degli spazi e dei componenti, che hanno permesso la realizzazione di una cornice più sottile. Basti pensare al tasto fisico di ritorno alla home che, per occupare meno spazio, è stato notevolmente schiacciato.

Come dicevamo, quindi, la parte frontale è quasi interamente occupata dal display e ospita nella cornice dello stesso l'altoparlante telefonico, il logo Samsung, la fotocamera frontale, il LED di notifica, i sensori di prossimità e luminosità e, nella parte bassa i tasti a sfioramento per il controllo delle principali funzioni e il tasto fisico per il ritorno alla home screen.

Nella faccia posteriore del terminale trovano invece alloggiamento la fotocamera da 8 megaixel, il flash LED e l'altoparlante di sistema. Sui lati del terminale troviamo poi il bilancere del volume, il tasto si blocco e sblocco del dispositivo, il connettore jack da 3,5 mm e il connettore per il cavo microUSB standard.

Sin dal momento dell'accensione è evidente l'ottimo lavoro svolto da Samsung per quanto riguarda l'ottimizzazione del software, il terminale si accende ed è utilizzabile in davvero pochi istanti e da subito notiamo l'ottima fluidità e la completa assenza di qualsiasi tipo di incertezza nello svolgimento delle operazioni richieste. Le applicazioni rispondono in modo corretto e l'apertura delle stesse è pressoché immediata.

Anche l'esperienza di navigazione è assolutamente di buon livello; il caricamento delle pagine è molto veloce sia sotto connessione WiFi che 3G (velocità della rete permettendo) e le gesture all'interno delle diverse pagine vengono gestite dal terminale senza alcun problema. In questo modo, sfruttando la potenza messa a disposizione dal processore abbiamo una esperienza di navigazione davvero fluida in ogni situazione, anche nel caso in cui si effettui lo scroll o il pinch to zoom di una data pagina.

Come già ripetuto più volte, sono molte le innovazioni che Samsung ha voluto introdurre con questo terminale e, gran parte di queste, se non tutte, riguardano il software della nuova soluzione. Nel video incorporato in questa prima pagina sono mostrate alcune di queste novità ma riteniamo comunque doveroso esprimere un nostro giudizio a riguardo.

Se da una parte infatti, l'utilità di poter scrivere un messaggio o rispondere a una mail e nello stesso tempo vedere un video, piuttosto che di tornare alla prima posizione di un dato elenco semplicemente battendo con la mano sulla cornice del terminale è un dato estremamente soggettivo, dall'altra sono indubbiamente piccoli accorgimenti che rendono più semplice e intuitivo l'utilizzo del terminale. Potremmo quindi definire queste nuove funzioni comode e funzionali più che utili o indispensabili.

Utilità che non può essere invece non considerata come un valore aggiuntivo nel caso di alcune altre nuove feature come ad esempio il nuovo sistema di riconoscimento vocale S-voice che permette di interagire con il terminale utilizzando semplicemente la nostra voce e senza quindi dover digitare alcunchè sul display dello smartphone. Come visto nel video e come apprezzato da noi stessi durante la prova, nonostante la versione non definitiva del software, il riconoscimento funziona molto bene e sono davvero molte le richieste a cui il nostro "tutor" ha risposto correttamente. Il supporto alla lingua italiana sin dal momento del lancio è poi un punto a favore che non possiamo omettere.

Purtroppo la nostra visita presso gli uffici Samsung è durata solo un paio d'ore e il nostro giudizio è quindi limitato a quanto potuto provare in questo breve periodo di tempo. Attendiamo la disponibilità dei sample per una prova più approfondita ma nel frattempo non possiamo che esprimere un giudizio positivo riguardo la nuova soluzione top di gamma del colosso coreano che, almeno per il momento, ha ben impressionato sotto molti punti di vista.

175 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stappern24 Maggio 2012, 14:51 #2
mah...
ferragno24 Maggio 2012, 14:54 #3
a misura di quale "uomo"?
Stappern24 Maggio 2012, 14:56 #4
Originariamente inviato da: ferragno
a misura di quale "uomo"?


uno con le mani molto grandi
unfaced1224 Maggio 2012, 14:56 #5
Originariamente inviato da: ferragno
a misura di quale "uomo"?


Dell' uomo Watusso!!!
ferragno24 Maggio 2012, 14:57 #6
Originariamente inviato da: Stappern
uno con le mani molto grandi


e pure la tasca però...
IlCarletto24 Maggio 2012, 14:57 #7
Originariamente inviato da: ferragno
a misura di quale "uomo"?


grande quanto un uomo.

alla fine nella storia hanno fatto:
la macchina a misura d'uomo
la casa misura d'uomo

ora anche il telefono a misura d'uomo
Pegamugh24 Maggio 2012, 14:57 #8
mi piacciono alcune delle funzioni "intelligenti", se solo facessero un modello di dimensioni più contenute (~4" passerei ad android subito. un oggetto così grosso va usato per forza con 2 mani..
floc24 Maggio 2012, 14:59 #9
si delle chiappe enormi con dei pantaloni enormi con delle tasche enormi. bah, assurdo. Se poi pensate che tutto questo e' SOLO per permettere la pubblicita' nelle app...
Stappern24 Maggio 2012, 15:03 #10
vabbe io ho un galaxy note non faccio testo pero almeno quello è palesemente una via di mezzo dichiarata tra telefono e tablet questo s3 boh... alla fine è un galaxy nexus rimaneggiato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.