Microsoft Surface Pro: siamo alla generazione n°5

Microsoft Surface Pro: siamo alla generazione n°5

Evoluzione, non di certo rivoluzione: questo in sintesi Surface Pro, che giunge alla quinta generazione perdendo l'indicazione numerica nel nome ma mantenendo quel pacchetto di caratteristiche tecniche e funzionali che ha portato la gamma ad essere riconosciuta come la migliore tra le proproste 2-in-1 detachable in commercio

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Tablet
CoreIntel2-in-1SurfaceMicrosoft
 

Surface Pro perde il numero e null'altro

La nascita dei dispositivi 2-in-1, prodotti che permettono di assumere diverse identità di utilizzo da quella di tradizionale notebook sino a tablet, ha visto la diffusione di due grandi macro tipologie. Parliamo di soluzioni convertible quando il prodotto ha base con tastiera e schermo collegati tra di loro da due cerniere; i modelli detachable, invece, sono quelli che hanno base con tastiera che può venir completamente staccata dallo schermo. Il punto di riferimento della prima categoria sono i prodotti Yoga di Lenovo, azienda che per prima ha fortemente investito nello sviluppo di questa categoria di prodotti. Per la seconda tipologia di prodotti, quelli detachable, il riferimento sono le soluzioni Surface Pro di Microsoft che da poche settimane sono in commercio con la quinta generazione.

La genesi commerciale delle soluzioni Surface Pro di Microsoft ha visto i primi due modelli caratterizzati da un design innovativo per i tempi, nel quale hanno debuttato il kickstand posteriore per appoggiare lo schermo su una base e una serie di cover con tastiera che estendessero le modalità di utilizzo andando oltre quelle tradizionali di tablet. Se nel passaggio da Surface Pro a Surface Pro 2 Microsoft ha introdotto affinamenti alla parte esterna e novità sotto la scocca nella forma di CPU Intel più potenti, è stato con il debutto di Surface Pro 3 che l'azienda americana ha decisamente cambiato marcia. Schermo più grande, da 10,6 a 12 pollici con un rapporto tra i lati passato da 16/9 a 3/2 così da migliorare la produttività personale; nuovo kickstand non a posizioni fisse ma capace di muoversi liberamente e permettere all'utente di angolare lo schermo a piacere; nuova tastiera caratterizzata da una risposta molto più simile a quella tipica di un notebook.

[HWUVIDEO="2378"]Microsoft Surface Pro (quinta generazione)[/HWUVIDEO]

Surface Pro 3 ha tracciato la direzione per lo sviluppo delle successive versioni di prodotto, di fatto trasformando la linea Surface Pro sempre più in una alternativa valida ad un PC tradizionale anche per le lunghe sessioni di lavoro. Con Surface Pro 4 Microsoft ha operato un ulteriore affinamento senza modificare le dimensioni esterne ma limando e ottimizzando tuttto quello che di Surface Pro 3 poteva essere in qualche modo migliorato. Ha fatto debutto tra le varie cose anche una nuova cover con tastiera, dotata di tasti ad isola e di una superiore rigidità rispetto a quella abbinata a Surface Pro 3.

Arriviamo quindi al mese di maggio 2017, periodo nel quale Microsoft annuncia la nuova evoluzione della gamma Surface Pro abbandonando la identificazione numerica: non abbiamo quindi Surface Pro 5 ma semplicemente Surface Pro. Se il passaggio da Surface Pro 3 a Surface Pro 4 aveva implicato una serie di affinamenti tanto all'esterno come sotto la scocca, il nuovo Surface Pro riprende le caratteristiche di Surface Pro 4 aggiornando la componente hardware con i nuovi processori Intel della famiglia Kaby Lake e migliorando ulteriormente, con piccoli ma significativi accorgimenti, quanto di valido era già stato implementato nel design di Surface Pro 4.

Parliamo quindi di evoluzione, non di certo di rivoluzione, nella quinta generazione del 2-in-1 di Microsoft ma questo non rende di certo meno interessante la nuova lineup. Nella tabella seguente abbiamo riassunto le principali caratteristiche tecniche delle 5 serie di Surface Pro, grazie alla quale è possibile ben identificare quali novità hardware, con quali modifiche allo chassis esterno, Microsoft abbia introdotto in questi anni.

Modello

Surface Pro Surface Pro 4 Surface Pro 3 Surface Pro 2 Surface Pro
schermo 12,3 pollici 12,3 pollici 12 pollici 10,6 pollici 10,6 pollici
risoluzione 2.736x1.824 2.736x1.824 2.160x1.440 1.920x1.080 1.920x1.080
CPU Intel Core m3-7Y30 (TDP: 4,5W)
Intel Core i5-7300U (TDP 15W)
Intel Core i7-7660U (TDP 15W)
Intel Core m3-6Y30 (TDP: 4,5W)
Intel Core i5-6300U (TDP 15W)
Intel Core i7-6650U (TDP 15W)
Intel Core i3-4020Y (TDP 11.5W)
Intel Core i5-4300U (TDP 15W)
Intel Core i7-4650U (TDP 15W)
Intel Core i5-4200U Intel Core i5-3317U
GPU Intel Core m3-7Y30: HD 615
Intel Core i5-7300U: HD 620
Intel Core i7-7660U: Iris Plus 640
Intel Core m3-6Y30: HD 515
Intel Core i5-6300U: HD 520
Intel Core i7-6650U: Iris 540
Core i3-4020Y: Intel HD4200
Core i5-4300U: Intel HD4400
Core i7-4650U: Intel HD5000
Intel HD4400 Intel HD4000
clock CPU Intel Core m3-7Y30: 1 GHz; sino a 2,6 GHz via Turbo
Intel Core i5-7300U: 2,6 GHz; sino a 3,5 GHz via Turbo
Intel Core i7-7660U: 2,5 GHz; sino a 4 GHz via Turbo
Intel Core m3-6Y30: 0,9 GHz; sino a 2,2 GHz via Turbo
Intel Core i5-6300U: 2,4 GHz; sino a 3 GHz via Turbo
Intel Core i7-6650U: 2,2 GHz; sino a 3,4 GHz via Turbo
Core i3-4020Y: 1,5 GHz, no Turbo
Core i5-4300U: 1,9 GHz; sino a 2,9 GHz via Turbo
Core i7-4650U: 1,7 GHz; sino a 3,3 GHz via Turbo

1,6 GHz; sino a 2,6 GHz via Turbo

1,7 GHz; sino a 2,6 GHz via Turbo

connettività WiFi, 802.11ac WiFi WiFi, 802.11ac WiFi WiFi, 802.11ac WiFi WiFi, 802.11n WiFi WiFi, 802.11n WiFi
memoria di sistema 4, 8, 16 Gbytes 4, 8, 16 Gbytes 4, 8 Gbytes 4, 8 Gbytes 4 GBytes
storage 128, 256, 512, 1024 Gbytes 128, 256, 512, 1024 Gbytes 64, 128, 256, 512 Gbytes 64, 128, 256, 512 Gbytes 64, 128 Gbytes
batteria 45Wh 39Wh 42,2Wh 42Wh 42Wh
O.S. Windows 10 Pro Windows 10 Pro Windows 8.1 Pro Windows 8.1 Pro Windows 8.1 Pro
peso 766-786 grammi 766-786 grammi 800 grammi 900 grammi 900 grammi
I/O micro SDXC
USB 3.0
Mini DisplayPort
micro SDXC
USB 3.0
Mini DisplayPort
micro SDXC
USB 3.0
Mini DisplayPort
micro SDXC
USB 3.0
Mini DisplayPort
micro SDXC
USB 3.0
Mini DisplayPort
videocamera 5MP frontale e 8MP posteriore 5MP frontale e 8MP posteriore 5MP frontale e posteriore 1,2MP frontale e posteriore 1,2MP frontale e posteriore
Bluetooth 4.1 4.0 4.0 4.0 4.0
Sensori Sensore di luce ambientale
accelerometro
giroscopio
Sensore di luce ambientale
accelerometro
giroscopio
Sensore di luce ambientale
accelerometro
giroscopio
Sensore di luce ambientale
accelerometro
giroscopio
Sensore di luce ambientale
accelerometro
giroscopio
Dimensioni 292,1x201,42x8,5mm 292,1x201,4x8,45mm 292,1x201,4x9,1mm 275x173x13,5mm 275x173x13,5mm

Da Surface Pro 3 al nuovo Surface Pro Microsoft ha introdotto poche modifiche esterne: le dimensioni sono rimaste invariate, con lo schermo che è aumentato leggermente di diagonale a partire dal modello 4 grazie alla riduzione delle cornici. E' leggermente diminuito anche lo spessore, sul quale del resto Microsoft era intervenuta radicalmente rispetto alle prime due generazioni di Surface Pro, ma dal punto di vista esterno le novità sono molto poche. Vedremo nella pagina seguente come nello specifico Microsoft sia intervenuta a cambiare Surface Pro dalla versione 4 alla quinta generazione.

Sono 6, quantomeno al momento attuale, le versioni di Surface Pro che Microsoft propone in vendita in Italia; come già visto in passato con Surface Pro 3 e Surface Pro 4 i prezzi variano considerevolmente in funzione del processore utilizzato, del quantitativo di memoria di storage e di quella di sistema che sono integrati ferme restando tutte le altre caratteristiche tecniche. Con il nuovo Surface Pro Microsoft ha scelto di non fornire più in dotazione la Surface Pen, che può essere acquistata a parte così come la cover con tastiera.

CPU Memoria SSD Prezzo
Intel Core m3-7Y30 4GB 128GB 959,00€
Intel Core i5-7300U 4GB 128GB 1.169,00€
Intel Core i5-7300U 8GB 256GB 1.499,00€
Intel Core i7-7660U 8GB 256GB 1.829,00€
Intel Core i7-7660U 16GB 512GB 2.549,00€
Intel Core i7-7660U 16GB 1024GB 3.149,00€

La versione con processore Core m3-7Y30 è quella d'ingresso, con storage via SSD da 128 Gbytes e 4 Gbytes di memoria di sistema; passando più in alto di livello troviamo 2 versioni con processore Core i5-7300U, caratterizzate da dotazione di memoria di 4 oppure 8 Gbytes abbinate rispettivamente a SSD da 128 oppure 256 Gbytes di capacità. L'ultima versione è, al pari di quanto visto con Surface Pro 4, quella più equilibrata nel complesso quanto al rapporto tra prestazioni, funzionalità e costo d'acquisto.

Salendo ulteriormente nella complessità della configurazione passiamo al processore Core i7-7660U, abbionata a una dotazione di memoria di 8 oppure 16 Gbytes con tagli di storage di 256, 512 oppure 1024 Gbytes. In questo caso, soprattutto per le ultime due versioni, il costo sale in modo rapido sino a superare la soglia di 3.000€ che non comprendono Surface Pen e la cover con tastiera. Gli accessori, di fatto indispensabili per sfruttare al meglio le funzionalità di Surface Pro, sono acquistabili assieme al prodotto o in un secondo tempo: la tastiera di nuova generazione, con finitura in Alcantara, viene venduta a 184,99€ IVA inclusa mentre per Surface Pen il costo è di 114,99€.

surface_pro_particolare_4.jpg (78683 bytes)

In quest'ultima tabella mettiamo a confronto i prezzi delle differenti versioni di tablet Surface Pro con quelle di Surface Pro 4, entrambe al momento del rispettivo debutto sul mercato. I listini sono IVA inclusa, così come comunicati da Microsoft e praticati sul proprio sito web: non comprendono la cover con tastiera per nessun prodotto, mentre nel caso di Surface Pro 4 includono la Surface Pen che è assente in Surface Pro.

CPU Memoria SSD Prezzo al debutto
Surface Pro 4
Prezzo al debutto
Surface Pro
Intel Core m3 4GB 128GB 1.029,00€ 959,00€
Intel Core i5 4GB 128GB 1.129,00€ 1.169,00€
Intel Core i5 8GB 256GB 1.499,00€ 1.499,00€
Intel Core i7 8GB 256GB 1.839,00€ 1.829,00€
Intel Core i7 16GB 256GB 2.049,00€ n/a
Intel Core i7 16GB 512GB 2.499,00€ 2.549,00€
Intel Core i7 16GB 1TB n/a 3.149,00€

Sembra esserci un certo allineamento nei prezzi delle due generazioni di 2-in-1 di Microsoft, quantomeno prendendo quale riferimento i prezzi al momento del debutto commerciale; addirittura la versione entry level con CPU Core m3 ha un costo più basso del corrispondente prodotto della famiglia Surface Pro 4 ma includendo il costo addizionale della Surface Pen si scopre che la nuova serie ha un costo sempre più elevato di quella che l'ha preceduta. Al momento attuale Microsoft, attraverso alcuni partner selezionati, propone per un periodo di tempo limitato Surface Pro 4 in versione con CPU Core i5, 128GB di SSD e 4GB di memoria a 899€ di listino includendo cover e Surface Pen; il prezzo aumenta sino a 999€ per il modello con CPU Core i5, 256GB di storage su SSD e 8GB di memoria di sistema sempre con cover e Surface Pen incluse. Sono queste offerte molto interessanti per chi vuole passare ad un prodotto Surface Pro 4 anche con la disponibilità attuale di Surface Pro: un modello equivalente basato sull'ultima versione verrebbe a costare, includendo cover e penna, 1.469€ nella versione con CPU Core i5, 128GB di SSD e 4GB di memoria salendo sino a 1.799€ per la versione con CPU Core i5, 256GB di SSD e 8GB di memoria di sistema.

 
^