Samsung Galaxy Tab S3 e Galaxy Book, i nuovi tablet con Android e Windows 10

Samsung Galaxy Tab S3 e Galaxy Book, i nuovi tablet con Android e Windows 10

Il produttore coreano non si è lasciato scoraggiare dal grande assente Galaxy S8 e ha annunciato in occasione del MWC di Barcellona ben tre nuovi tablet. Parliamo di Galaxy Tab S3, il nuovo top di gamma Android e due Galaxy Book, dei 2in1 basati su sitema opeartivo Windows 10, prodotti che seguono la via tracciata lo scorso anno da Tab Pro S, con un boost significativo di prestazioni

di Davide Fasola pubblicato il nel canale Tablet
Samsung
 

Nella nostalgica cornice della vecchia fiera di Barcellona, Samsung ha annunciato proprio in questi minuti 3 nuovi tablet della serie Galaxy. Parliamo di Galaxy Tab S3, un dispositivo Android che succede al vecchio tab S2 e due prodotti dotati invece di sistema operativo Windows 10, ovvero Galaxy Book in versione da 10,6 e 12 pollici.

Cominciamo parlando di Galaxy Tab S3, un tablet android dotato di display da 9,7 pollici di diagonale di tipo Super AMOLED che offre una risoluzione di 2048x1536 pixel. Si tratta fondamentalmente dello stesso display che trovavamo a bordo della precedente versione del tablet top di gamma del colosso coreano.

All'interno della scocca, ben rifinita e dotata di una back cover in vetro, al contrario del predecessore che offriva uno chassis in alluminio, troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 820, Quad Core a 2,15 GHz di frequenza operativa. Processore coadiuvato nel suo compito da 4 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna dedicata allo storage, espandibile tramite schede di memoria microSD fino a 256 GB.

Non manca una doppia fotocamera, che nella parte anteriore si traduce in un modulo da 5 megapixel e in quella posteriore è costituita da un comparto dotato di 13 megapixel di risoluzione. Nella parte inferiore della cornice troviamo poi una USB Type C in versione 3.1 utile sia per trasferire i dati che per caricare la batteria da 6000 mAh. Non manca ovviamente il supporto WiFi e avremo anche una versione del tablet dotata di connettività LTE.

Per quanto riguarda il sistema operativo parliamo ovviamente di Android, come anticipato, nella sua versione 7.0 Nougat, personalizzato con la classica TouchWiz e con la rinnovata applicazione per la gestione della S-Pen, anch'essa rivista nell'ergonomia per meglio adattarsi all'utilizzo quoditiano.

Ancora non sappiamo le tempistiche per il rilascio e il prezzo del prodotto ma ci aspettiamo un posizionamento da top di gamma e un lancio intorno alla fine del mese di marzo.

Sicuramente interessanti, forse anche più di Tab S3, i due Galaxy Book che, come detto nell'introduzione si distinguono in primis per la dimensione del display. Parliamo nello specifico di un pannello da 10,6 pollici di diagonale TFT FullHD (1920x1280 pixel) per la versione più piccola del 2in1, contro uno schermo da 12 pollici di diagonale Super AMOLED a risoluzione 2160x1440 per la declinazione di dimensioni maggiori.

In entrambi i casi abbiamo uno chassis in alluminio sulla cui cornice troviamo posizionata la porta di collegamento alla cover-tastiera e le porte USB Type C (una nella versione da 10'' due per quella da 12'') per la connessione ai vari dispositivi e per la ricarica, oltre che lo slot per l'inserimento di una memoria microSD.

Ma veniamo al cuore dei due prodotti. In Galaxy Book 10 troviamo un processore Intel Core M3 di settima generazione (fanless) mentre in Galaxy Book 12 abbiamo un Intel Core i5 di settima generazione, Dual Core a 3.1 GHz. La versione da 10 pollici offre poi una combinazione di 4GB di memoria RAM e 64/128 GB di memoria interna su eMMC, espandibile grazie allo slot MicroSD. Differenti le configurazioni del 12 pollici che offre una doppia possibilità anche per la RAM con 4 o 8 GB accompagnati rispettivamente da memorie SSD da 128 o 256GB, resta anche in questo caso la possibilità di espansione tramite MicroSD.

Tutti e due i prodotti offrono poi una fotocamera posteriore, da 5 megapixel nel caso di Galaxy Book 10 e da 13 per Galaxy Book 12. Solo la versione più grande porta in dote anche una fotocamera frontale da 5 megapixel.

Entrambi i nuovi Galaxy Book giungono con una cover dotata di tastiera e offrono la piena compatibilità con la S-Pen, per la quale è stato pensato anche un software di gestione apposito che permette diverse modalità di interazione.

Anche per quanto riguarda i Galaxy Book dovremmo avere una versione solo WiFi e una WiFi più LTE e in entrambi i casi l'autionomia pur con batterie di capacità differenti dovrebbe essere di circa 10 ore.

Per quanto riguarda i nuovi Galaxy Book non abbiamo ancora indicazioni riguardo al prezzo e alla data di lancio nella nostra penisola.

Per concludere tutti e tre i tablet offrono la funzionalità Smart Flow che permette di collegare gli altri dispositivi Galaxy in maniera semplice e molto rapida per poter condividere con essi contenuti di diverso genere, siano essi video, documenti o immagini. Interessante anche la compatibilità di Tab S3 e Galaxy Book 12 con flussi video in HDR.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar028 Febbraio 2017, 01:09 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
"Solo la versione più grande porta in dote anche una fotocamera frontale da 5 megapixel."


Non ci voglio credere, non è possibile che sia così.
pingalep28 Febbraio 2017, 09:13 #2
in effetti credo sia il contrario. altrimenti si tagliano via sli skypeusers. non avrebbe senso.

magari l'anno prossimo mi fanno una versione 16". per me sarebbe l'ideale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^