SSD Samsung 470 e Patriot Wildfire, 3 e 6Gbps a confronto

SSD Samsung 470 e Patriot Wildfire, 3 e 6Gbps a confronto

Dopo aver assistito all'aggiornamento della gamma SSD da parte della quasi totalità dei produttori in favore dell'interfaccia SATA 6Gbps, sono comunque numerose le proposte 3Gbps in listino. Cerchiamo di capire se e in che misura vale la pena investire in un SSD di recente generazione, oppure puntare su più collaudate soluzioni 3Gbps

di Alessandro Bordin pubblicato il 29 Luglio 2011 nel canale Storage
 

Riempimento 25% e 75%  - dati random lettura

Anche qui caso riproponiamo in questa pagina i dati già pubblicati in precedenza, al fine di una maggiore comodità di confronto. Ricordiamo che lo scenario preso in esame è quello della lettura random di pacchetti da 4k a singolo thread e 64 thread.

Con i dischi pieni per un quarto la situazione 4K 64 thread vede Patriot Wildfire raggiungere quello che sembra essere un suo limite "logico", sebbene in uno scenario che ha messo in crisi tutte le altre unità. Il comportamento è simile a quello dell'unità OCZ Vertex 3, mentre per quanto riguarda il modello Samsung 470 il valore è di poco superiore ai 100MB al secondo.

Variazioni nel range di tolleranza per l'analisi con i dischi occupati per il 75%. Leggermente superiori, ma in modo proporzionale, i valori riferibili alle singole unità.