EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2: come raffreddare al meglio

EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2: come raffreddare al meglio

Con il sistema di raffreddamento iCX EVGA introduce una importante novità tra le schede video NVIDIA: il monitoraggio della temperatura non solo della GPU ma anche di memoria e circuiteria di alimentazione. Tutto questo serve a tenere sotto controllo il funzionamento della scheda, garantendo che il sistema di raffreddamento intervenga nel modo più efficiente possibile

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceEVGAiCX
 

EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2

EVGA ci ha messo a disposizione una scheda video GeForce GTX 1080 iCX FTW2, modello caratterizzato da un overclock di serie interessante rispetto alle specifiche tecniche NVIDIA per GPU di questo tipo. Nella tabella seguente ne riportiamo le specifiche tecniche a confronto con quelle delle altre schede GeForce GTX 1080 che abbiamo avuto modo di analizzare in precedenza nella nostra analisi comparativa, pubblicata online a questo indirizzo.

Modello

GeForce GTX 1080
Founders Edition
EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2 Asus ROG Strix GTX 1080 OC Gaming Zotac GTX 1080 AMP! Extreme Edition Inno3D iChill GTX 1080 X3 Gigabyte GTX 1080 G1 Gaming PNY GeForce GTX 1080 XLR8 OC Gaming
CUDA cores 2.560 2.560 2.560 2.560 2.560 2.560 2.560
clock GPU 1.607 MHz 1.721 MHz 1.784 MHz - OC mode
1.759 MHz - standard mode
1.772 MHz 1.759 MHz 1.721 MHz - OC mode
1.696 MHz - Gaming mode
1.709 MHz
boost clock GPU 1.734 MHz 1.860 MHz 1.936 MHz - OC mode
1.898 MHz - standard mode
1.911 MHz 1.898 MHz 1.860 MHz - OC mode
1.835 MHz - Gaming mode
1.848 MHz
clock memoria 10.008 MHz 10.008 MHz 10.008 MHz 10.808 MHz 10.408 MHz 10.008 MHz 10.008 MHz
dotazione memoria 8 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes 8 Gbytes
bandwidth memoria 320 GB/s 320 GB/s 320 GB/s 346 GB/s 333 GB/s 320 GB/s 320 GB/s
architettura memoria GDDR5X GDDR5X GDDR5X GDDR5X GDDR5X GDDR5X GDDR5X
bus memoria 256bit 256bit 256bit 256bit 256bit 256bit 256bit
alimentazione 8pin 8pin + 8 pin 8pin + 6 pin 8pin + 8 pin 8pin + 6 pin 8pin 8pin
display 1xHDMI
3xDP
1xDVI
1xHDMI
3xDP
1xDVI
2xHDMI
2xDP
1xDVI
1xHDMI
3xDP
1xDVI
1xHDMI
3xDP
1xDVI
1xHDMI
3xDP
1xDVI
1xHDMI
3xDP
1xDVI
lunghezza 27 cm 27 cm 30 cm 32,5 cm 30,2 cm 28,2 cm 30 cm
altezza 11 cm 13 cm 13,5 cm 13,5 cm 11 cm 11,5 cm 11 cm
ingombro 2 slot 2 slot 2 slot 3 slot 3 slot 2 slot 2 slot

Con questa scheda EVGA ha scelto frequenze di base e boost clock della GPU pari rispettivamente a 1.721 MHz e 1.860 MHz, valori che sono speculari a quelli della scheda Gigabyte GTX 1080 G1 Gaming quando configurata in quello che l'azienda indica come OC mode. L'incremento percentuale rispetto alla reference board NVIDIA, la scheda Founders Edition, è di poco superiore al 7%

variazioni frequenze di clock rispetto a Founders Edition

base clock boost clock delta base delta boost
GeForce GTX 1080 Founders Edition 1.607 MHz 1.734 MHz - -
EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2 1.721 MHz 1.860 MHz +7,1% +7,3%
Asus ROG Strix GTX 1080 OC Gaming 1.784 MHz 1.936 MHz +11% +11,6%
Zotac GTX 1080 AMP! Extreme Edition 1.772 MHz 1.911 MHz +10,3% +10,2%
Inno3D iChill GTX 1080 X3 1.759 MHz 1.898 MHz +9,5% +9,5%
Gigabyte GTX 1080 G1 Gaming 1.721 MHz 1.860 MHz +7,1% +7,3%
PNY GeForce GTX 1080 XLR8 OC Gaming 1.709 MHz 1.848 MHz +6,3% +6,6%

Dal punto di vista della costruzione la scheda EVGA GeForce GTX 1080 iCX FTW2 si caratterizza per la presenza delle due ventole a funzionamento indipendente, per uno sviluppo verticale superiore alla media e per la presenza di una placca in metallo che ricopre completamente la parte posteriore del PCB svolgendo anche una funzione di dissipazione termica. Il PCB, come segnalato, è custom in quanto EVGA ha implementato i sensori di temperatura: questo ha permesso anche di intervenire sulla circuiteria di alimentazione con un design differente rispetto alla Founders Edition e con l'integrazione di due connettori di alimentazione a 8 pin ciascuno utili in caso di overclock spinto della scheda.

Gallery scheda

L'overclock di serie della scheda EVGA permette di ottenere un lieve incremento delle prestazioni velocistiche, così come evidenziato dai risultati di questi 6 test eseguiti alla risoluzione di 3.840x2.160 pixel:

risoluzione: 3.840x2.160 pixel

GeForce GTX 1080
Founders Edition
EVGA GeForce GTX 1080
iCX FTW2
Alien Isolation (qualità ultra, SMAA T2x, SSAO HDAO) 87 fps 93,1 fps
Middle Earth - Shadows of Mordor - qualità ultra 65,2 fps 66,6 fps
The Division - qualità ultra 42,7 fps 44,1 fps
Deus ex: Mankind Divided - qualità elevata DX12 36,5 fps 37 fps
Rise of the Tomb Raider - qualità molto alta- DX12 49,6 fps 50,6 fps
Hitman DX12 (dettaglio extra, SSAO, SMAA, render target on, anis 16x) 57,1 fps 59,7 fps

L'incremento rispetto a quanto ottenuto dalla scheda Founders Edition è complessivamente contenuto, dinamica che del resto avevamo già evidenziato nel corso della nostra analisi comparativa tra schede GeForce GTX 1080. Questo comportamento è legato alla dinamica di funzionamento della GPU GeForce GTX 1080, che cerca sempre di spingersi alla massima frequenza di clock supportata in funzione delle condizioni di utilizzo del momento: se dissipazione termica e alimentazione lo permettono la scheda spingerà sempre la GPU oltre la frequenza di boost clock, così da ottenere prestazioni superiori. Questo comportamento porta le due schede ad avere prestazioni molto vicine tra di loro, con un divario che è complessivamente inferiore rispetto alla percentuale di incremento della frequenza di clock della GPU secondo le specifiche ufficiali.

clock_gpu.png (34481 bytes)

Dal grafico notiamo come il sistema di raffreddamento iCX utilizzato da EVGA permetta di mantenere la frequenza di clock in modo molto più stabile rispetto a quanto ottenibile con la scheda GeForce GTX 1080 Founders Edition; non solo la frequenza è superiore ma anche il suo andamento medio è più elevato: durante l'esecuzione del benchmark in loop abbiamo rilevato una frequenza di clock media della GPU pari a 1.960 MHz con la scheda EVGA, dato che scende a poco meno di 1.875 MHz con quella Founders Edition.

temperatura_gpu.png (39563 bytes)

Dinamica simile è quella che abbiamo rilevato anche per la temperatura della GPU, in quanto è l'unica rilevabile anche con le altre schede basate su chip NVIDIA GeForce GTX 1080: in questo caso la scheda EVGA parte da un valore più elevato, mantenendo le ventole ferme in idle così da non generare rumore, ma riesce a mantenere la temperatura del chip video su un valore più contenuto rispetto alla Founders Edition durante tutta la sessione di benchmarking, ritornando inoltre su un valore più basso quando il test si completa e il sistema ritorna al desktop di Windows.

rumore.png (59544 bytes)

La rumorosità del sistema di raffreddamento iCX di EVGA è allineata a quella delle altre schede GeForce GTX 1080 con overclock di serie che abbiamo analizzato in precedenza; questa scheda, sotto carico, è di fatto comparabile alla reference board NVIDIA mentre in idle non porta contributo alla rumorosità del sistema in quanto le ventole rimangono completamente ferme.

scheda_2.jpg (109821 bytes)

EVGA segnala che a partire da quest'oggi è attivo un programma di upgrade, grazie al quale il possessore di una scheda EVGA basata su sistema di raffreddamento ACX 3.0 può richiedere lo scambio con un modello iCX corrispondente, al costo di 99€. L'utente riceverà quindi un modello equivalente basato su tecnologia iCX, mantenendo la GPU alla base tra quelle della famiglia NVIDIA GeForce GTX 1000 e la famiglia di prodotto (da FTW a FTW2, da SC a SC2); per questa nuova scheda la garanzia di 3 anni inizierà al momento del ricevimento, e non con riferimento all'originario acquisto della scheda che è stata cambiata, mantenendo la possibilità di aderire al programma StepUp nei primi 90 giorni.

Le prime schede con tecnologia iCX a debuttare sul mercato saranno quelle basate su GPU GeForce GTX 1080 e GTX 1070, con i seguenti listini ufficiali IVA inclusa nel mercato europeo:

  • GTX 1080 iCX SC2 GAMING: 749,99€
  • GTX 1080 iCX FTW2 GAMING: 779,99€
  • GTX 1070 iCX SC2 GAMING: 499,99€
  • GTX 1070 iCX FTW2 GAMING: 519,99€
[HWUVIDEO="2261"]EVGA GeForce GTX 1080 FTW2 iCX[/HWUVIDEO]

Con la tecnologia iCX EVGA prova a innovare in un mercato delle schede video che, tolti i led, l'overclock di serie più o meno spinto e i sistemi di raffreddamento sempre più ricercati fa fatica a differenziarsi. L'inserimento nel PCB di 9 sensori di temperatura che si affiancano a quello della GPU permette di tenere meglio monitorato il funzionamento della scheda oltre che di capire immediatamente in che modo i vari componenti vadano ad essere soggetti a stress termici differenti. iCX è una interessante novità per le schede GeForce GTX 1080 e GTX 1070 dell'azienda americana, che dovremmo vedere adottata anche nelle proposte GeForce GTX 1060 nel corso dei prossimi mesi e offerta quale ulteriore livello di segmentazione nella già ricca e variegata gamma di schede video EVGA basate su GPU NVIDIA di fascia alta.

  • Articoli Correlati
  • NVIDIA GeForce GTX 1080: 6 schede a confronto tra Founders e custom NVIDIA GeForce GTX 1080: 6 schede a confronto tra Founders e custom 5 schede video basate su GPU GeForce GTX 1080 caratterizzate da design, soluzioni tecniche e specifiche custom messe a confronto con la scheda GeForce GTX 1080 Founders Edition di NVIDIA. Le proposte custom sono sempre più veloci ed efficienti grazie ai sistemi di raffreddamento custom, ma questo implica scendere a compromessi con le dimensioni complessive.
  • NVIDIA GeForce GTX 1070: 6 schede a confronto tra Founders e custom NVIDIA GeForce GTX 1070: 6 schede a confronto tra Founders e custom Le schede GeForce GTX 1070 rappresentano al momento attuale la scelta migliore per gli appassionati di videogiochi che vogliono assicurare prestazioni elevate senza dover spendere per il top di gamma in assoluto. Abbiamo messo a confronto 5 proposte custom di MSI, Inno3D, Asus, Gigabyte e Zotac accanto alla scheda Founders Edition di NVIDIA
15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Forum Rift10 Febbraio 2017, 22:24 #1
2 intere frasi, ripetute 2 volte.

professional!
Dominioincontrastato11 Febbraio 2017, 09:07 #2
EVGA segnala che a partire da quest'oggi è attivo un programma di upgrade, grazie al quale il possessore di una scheda EVGA basata su sistema di raffreddamento ACX 3.0 può richiedere lo scambio con un modello iCX corrispondente, al costo di 99€


+ ss

corro subito a farmela cambiare
Nurabsa11 Febbraio 2017, 09:30 #3
molto interessante per un appassionato ben vengano queste cose,

anzi se ne vedono poche quando l elettronica offre tanto nel monitoraggio di tensioni e temperature.
Per i prezzi che hanno le vga in generale innovare sarebbe un obbligo in teoria
al13511 Febbraio 2017, 18:28 #4
Originariamente inviato da: Forum Rift
2 intere frasi, ripetute 2 volte.

professional!


perche non lo scrivi tu l'articolo, professional?
Forum Rift11 Febbraio 2017, 19:46 #5
Originariamente inviato da: al135
perche non lo scrivi tu l'articolo, professional?


bravo... è proprio questo lo spirito giusto!

cosi la prossima volta, la frase la ripete 4 volte!
MiKeLezZ13 Febbraio 2017, 01:18 #6
Originariamente inviato da: Nurabsa
molto interessante per un appassionato ben vengano queste cose
questi articoli non attirano più nessuno posso quindi immaginare che di questi raffreddamenti custom non freghi più una cippa a nessuno, forse addirittura si sono svegliati e si sono accorti che tutte le vga (di uno stesso modello) sono uguali
Nurabsa13 Febbraio 2017, 10:46 #7
considerando che il livello medio in picchiata di hu direi che hai perfettamente ragione,
uno stacanovista puo anche scrivere sta a chi legge il resto della storia
Notturnia13 Febbraio 2017, 11:21 #8
a me invece interessa perchè più è silenzioso il pc e più sono contento.. per quello ho solo strix ultimamente
sONk13 Febbraio 2017, 11:56 #9
Originariamente inviato da: Notturnia
a me invece interessa perchè più è silenzioso il pc e più sono contento.. per quello ho solo strix ultimamente


Le founders sono più rumorose?
majinbu713 Febbraio 2017, 12:15 #10
Originariamente inviato da: sONk
Le founders sono più rumorose?


Le Founders per mantenere la stessa temperatura delle custom sono abbastanza più rumorose

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^