NVIDIA GeForce GTX 680: arriva Kepler

NVIDIA GeForce GTX 680: arriva Kepler

NVIDIA GeForce GTX 680 è solo il nome commerciale di un prodotto caratterizzato non solo da un rinnovato processo produttivo a 28 nanometri, ma anche dalla nuova architettura Kepler, con cui la nota azienda Californiana dovrà riuscire a competere con la concorrenza sempre più agguerrita di AMD. Andiamo allora ad osservare GK104, nome in codice Kepler, e le sue caratteristiche

di Gabriele Burgazzi, Paolo Corsini pubblicato il nel canale Schede Video
 

Considerazioni finali, prezzo e posizionamento

Con GeForce GTX 680 NVIDIA presenta sul mercato la nuova architettura Kepler, che troverà spazio non solo sul segmento desktop, ma anche su quello notebook. Nei giorni scorsi, infatti, ci siamo occupati con questa recensione di andare a valutare le prestazioni di GeForce GT640M, scheda video dedicata al mondo mobile.

I cambiamenti apportati da NVIDIA con la nuova linea di GPU sono diversi e non riguardano solamente il versante architetturale, ma prevedono anche la presenza di tecnologie proprietarie come GPU Boost e Adaptive sync sviluppate per riuscire a migliorare l'esperienza videoludica dell'utente finale, garantendo il massimo livello prestazionale tenendo d'occhio però anche i consumi.

Ed è con GeForce GTX 680 che NVIDIA introduce il supporto fino a quattro schermi contemporaneamente, funzione che AMD ha introdotto con Eyefinity (che permette di gestire fino a 6 monitor con una scheda) già da qualche generazione. GeForce GTX 680 permetterà di poter gestire, con una sola scheda, una configurazione 3D Vision Surround e fino a quatro display, senza dover utilizzare adattori appositi: funzionalità chiaramente dedicate ai videogiocatori davvero appassionati, che sono disposti a spendere soldi per il proprio PC.

Di quanti soldi stiamo parlando? Il prezzo indicato da NVIDIA per GeForce GTX 680 è pari a 419 euro iva esclusa: il che porta ad un possibile arrivo sul mercato con una cifra attorno ai 500 euro. 499 euro, verosimilmente. Un costo competitivo con quello della concorrenza, se consideriamo che Radeon HD 7970, scheda video top di gamma di AMD, viene commercializzata con un prezzo molto simile. A parità di costo GeForce GTX 680 è preferibile, per prestazioni complessive, a Radeon HD 7970.

Non sono da escludere, nelle settimana successive al lancio, strategie di mercato da parte di AMD che prevedano il taglio di prezzo per risultare ancora più competitivi.
La nuova GPU nata in casa NVIDIA, che prende il nome di GK104, si è dimostrata capace di garantire interessanti livelli di overclock: caratteristica che farà la felicità di tutti i parterner dell'azienda Californiana, che potranno così arrivare sul mercato con proposte pesantemente personalizzate, alla ricerca della frequenza di funzionamento più elevata.


Il die di GK104

GK104, un nome che lascia però trasparire qualcosa, almeno agli utenti più attenti. E se non ci siete arrivati subito, la pulce nell'orecchio mi permetto di metterla io: perchè le GPU di fascia alta di precedente generazione erano caratterizzate dal nome GF110? E perchè GF114 è la GPU montata su GeForce GTX 560 e GF104 su GeForce GTX 460? Forse perchè GK104 nasce, in origine, per la fascia medio/alta del mercato e non per essere posizionato in cima alla lista di schede grafiche NVIDIA.

Una conferma diretta arriva osservando le dimensioni del die di GK104: ci troviamo di fronte ad una soluzione caratterizzata da una die area di 294mm 2, sensibilmente più piccolo quindi rispetto a quello di Tahiti, che è invece di 365mm 2. Insomma, in attesa di GK110, Kepler, sembra convincere.

  • Articoli Correlati
  • AMD Radeon HD 7870 e 7850: è la volta di Pitcairn AMD Radeon HD 7870 e 7850: è la volta di Pitcairn AMD completa il debutto della propria famiglia di GPU basate su architettura Graphics Core Next con le proposte Radeon HD 7870 e Radeon HD 7850, destinate ai videogiocatori esigenti ma con un livello di prezzo che non è quello della serie 7900.
  • AMD Radeon HD 7950: la seconda scheda con GPU Tahiti AMD Radeon HD 7950: la seconda scheda con GPU Tahiti A circa un mese di distanza dalla presentazione della prima scheda video sviluppata a 28 nanometri, AMD introduce sul mercato la sorella minore, Radeon HD 7950. Stesso quantitativo di memoria, frequenze di funzionamento lievemente inferiori e minore numero di shader, questi gli ingredienti che vanno a comporre la nuova proposta dell'azienda nord-americana
501 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof22 Marzo 2012, 14:07 #1
sono con il cell, quindi ho letto solo i grafici riassuntivi e quelli su temp e consumi...che dire scheda eccellente mi pare, personalmente credo proprio la prenderò appena disponibile.
netcrusher22 Marzo 2012, 14:09 #2

preferibile???

Gtx 680 preferibile ad hd 7970???? non mi pare proprio, alle alte risoluzioni la spunta la 7970 che costa lo stesso, per quale motivo dovrei preferire la gtx 680????
SimoxTa22 Marzo 2012, 14:09 #3
Eccoci qui E' uscita talmente tanta roba nei giorni scorsi che mi sembra quasi già old la news lol
Kyrandia22 Marzo 2012, 14:10 #4
bella scheda e recensione, ma mancano i test dell'unico gioco per cui ha senso prendere la scheda
Maury22 Marzo 2012, 14:14 #5
Tutto qui ? ma non doveva spaccare il mondo ?

e la 7970 era a frequenza stock, vogliamo metterci un bell'OC ?
OldSchoolShoter22 Marzo 2012, 14:14 #6
Originariamente inviato da: netcrusher
Gtx 680 preferibile ad hd 7970???? non mi pare proprio, alle alte risoluzioni la spunta la 7970 che costa lo stesso, per quale motivo dovrei preferire la gtx 680????


Pensiamo a mettere da parte discorsi da fanboy piuttosto, la GTX680 è superiore alla 7970, scalda di meno, consuma uguale, si overclocca bene e ancora i driver non sono ben ottimizzati, oltre che fornire le features Nvidia e il prezzo è simile.
boboviz22 Marzo 2012, 14:14 #7
Ma fare, in mezzo a 200 test sui giochi, pure un test gpgpu no, eh?
MarkL22 Marzo 2012, 14:15 #8
mancano i test x bf3
boboviz22 Marzo 2012, 14:16 #9
Ah, ho trovato un primo test
http://www.tomshw.it/cont/articolo/...0/36510/19.html

Penosa per quello che era il fiore all'occhiello Nvidia, ovvero il gpgpu.
OldSchoolShoter22 Marzo 2012, 14:16 #10
Originariamente inviato da: Maury
Tutto qui ? ma non doveva spaccare il mondo ?

e la 7970 era a frequenza stock, vogliamo metterci un bell'OC ?


Cosa centra la frequenza di default ? anche Nvidia era a default durante i test.

Peccato che questa scheda non è la vera punta, questo è GK104, il GK110 uscirà prossimamente, con 2500 stream, 512bit e 550mm2 e in più è superiore ad ATI pur non avendo i driver ottimizzati e prezzo e caratteristiche simili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.