Radeon HD 6950 e 6970, le soluzioni di Sapphire

Radeon HD 6950 e 6970, le soluzioni di Sapphire

Con questa analisi andremo ad occuparci di due proposte sviluppate da Sapphire e dedicate alla fascia alta del mercato. Sviluppate su Radeon HD 6950 e 6970 rappresentano due interessanti evoluzioni dei modelli reference, con interessanti caratteristiche

di Gabriele Burgazzi pubblicato il nel canale Schede Video
 

Radeon HD 6950 Toxic

La proposta Toxic è invece caratterizzata da frequenze di funzionamento superiori alla norma, ma il layout è molto più simile alle proposte standard. La soluzione in questione è stata introdotta sul mercato da Sapphire già da qualche mese ed è, ovviamente, dedicata alla fascia più alta del mercato. Ci troviamo in questo caso di fronte ad una scheda che opera a 880MHz sulla GPU rispetto ai canonici 800MHz di una Radeon HD 6950, mentre le memorie sono impostate a 1300MHz. Ma non è tutto: operando direttamente sullo switch che ci permette di cambiare bios, introdotto da AMD sull'ultima serie di GPU, sarà possibile portare la scheda ad avere 1536 shader invece che 1408. Questo passaggio, però, non è garantito dal produttore. Andiamo allora ad osservare la scheda.

La struttura, colore a parte quella caratteristica delle soluzioni standard, con la ventola posizionata sulla parte destra della scheda, che soffia in direzione del radiatore buttando l'aria calda al di fuori dello chassis. Il resto delle modifiche, sono solamente a livello estetico.

Anche in questo caso la proposta è caratterizzata da cinque connessioni video, una HDMI, due DVI e due mini-DisplayPort. Ampio spazio è dato alla griglia destinata all'espulsione dell'aria calda durante il funzionamento della scheda sotto stress: il calore prodotto della soluzione sotto pieno carico si fa sentire.

.

La scheda, se confrontata direttamente con una Radeon HD 6970 standard, appare della stessa lunghezza e spessore: il dissipatore è molto simile alle proposte reference. Rimosso il blocco dissipante è possibile notare la presenza di una soluzione vapor chamber, da tempo impiegata da Sapphire per raffreddare le schede video destinate alla fascia più alta del mercato.

 
Trova il regalo giusto