Comparativa tra schede madri per APU AMD Llano

Comparativa tra schede madri per APU AMD Llano

Confronto tra 5 schede madri basate su socket FM1, destinate all'utilizzo con le APU AMD della serie A basate su architettura Llano. Caratteristiche tecniche simili e integrazione di tutti i principali componenti nella APU decretano un generale allineamento tra le proposte analizzate

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Schede Madri e chipset
 

ASRock A75Pro4

board_asrock.jpg (85486 bytes)

ASRock A75Pro4 è stata la prima scheda madre per APU AMD Llano ad essere giunta in redazione, assieme alla APU A8-3850, quale reference board proposta da AMD per i test. Si tratta di una motherboard in formato ATX che grazie alle dimensioni mette a disposizione un elevato numero di connessioni e accessori direttamente integrati. Uno sguardo al PCB permette di identificare due slot PCI Express 16x meccanici, che possono venir utilizzati contemporaneamente con tecnologia CrossFireX: il primo ha sempre collegamento 16x mentre il secondo mette a disposizione quale massimo un collegamento 4x.

Le dimensioni importanti hanno permesso di non avere particolari limitazioni nel layout: a questo concorre anche la presenza di un solo chip sul PCB, quello AMD A75, oltre all'utilizzo di un sistema di raffreddamento non eccessivamente elaborato. Troviamo infatti un dissipatore posizionato sopra i Mosfet di alimentazione della CPU, con un secondo piccolo dissipatore montato sul chipset AMD A75. Nessun particolare problema da evidenziare nella posizione dei connettori di alimentazione a 24 e 8 pin, mentre la distanza tra slot memoria e primo slot PCI Express 16x è tale da non creare problemi d'ingombro anche con schede di notevole lunghezza.

ASRock ha integrato onboard 5 porte SATA 6 Gbps, tutte collegate al controller integrato nel chipset AMD A75; il sesto canale è collegato alla porta e-SATA montata nella parte posteriore della scheda madre. Manca un controller EIDE onboard, del quale tuttavia poco si sente la mancanza stante la diffusione delle periferiche SATA. ASRock ha integrato pulsanti di accensione e reset sul PCB, oltre ad una coppia di led che forniscono codici numerici per identificare velocemente eventuali problemi di funzionamento già durante la fase di boot.

Il pannello delle connessioni posteriori è particolarmente completo. Il collegamento tra GPU integrata e schermo è accessibile via porte VGA, DVI e HDMI; manca la connessione Display Port ma non riteniamo questo un limite evidente vista la ancor ridotta diffusione di questo tipo di collegamento. Triamo l'immancabile scheda di rete Gigabit, basata su chip Realtek RTL8111E, accanto al connettore FireWire, alle 6 porte USB (4 delle quali sono di tipo 3.0) e ai connettori analogici e digitali per l'audio integrato, governato da chip Realtek ALC892.

La dotazione accessoria comprende cavi SATA, manuale d'installazione, CD-Rom con i driver e le utility software oltre ad un cavo audio mini jack.

Produttore: Asrock
Scheda tecnica scheda A75Pro4

 
Trova il regalo giusto