Schede madri su piattaforma AMD Brazos

Schede madri su piattaforma AMD Brazos

A confronto 3 schede madri, sviluppate da Asus, Gigabyte e Sapphire, basate su piattaforma AMD Brazos, dotate di APU E-350, che coniugano ridotte dimensioni con elevata integrazione e buone potenzialità complessive quando messe a confronto con soluzioni Intel Atom.

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Schede Madri e chipset
 

ECS HDC-I

La scheda madre ECS HDC-I appartiene ad una ricca gamma di soluzioni basate su piattaforma AMD Brazos che il produttore taiwanese propone sul mercato. Dotata di processore AMD E-350, la proposta ECS vede onboard l'integrazione di un controller USB 3.0 accanto a controller Bluetooth con antenna integrata e a sottosistema di rete sia via cavo sia wireless, quest'ultimo fornito in bundle ma installabile a discrezione dell'utente.

ecs_1.jpg (62228 bytes)

Anche per questa scheda madre troviamo una disposizione dei componenti tradizionale, con un ampio dissipatore di calore montato a diretto contatto con processore AMD E-350 e con il chipset; i due slot memoria DDR3 sono per moduli tradizionali mentre lo slot PCI Express 16x è montato nella parte più bassa della scheda. ECS ha implementato solo il connettore di alimentazione ATX da 24 pin, evitando di dotare questa scheda anche del connettore a 4 pin supplementare evidentemente non necessario considerate le richieste di alimentazione della piattaforma Brazos.

ecs_2.jpg (39365 bytes)

Molto ricco il pannello delle connessioni posteriori: troviamo segnali video VGA, HDMI e DVI accanto a 6 porte USB 2.0 e 2 USB 3.0, connettori audio analogici e digitale, antenna per Bluetooth, connettore di rete e connettore e-SATA per lo storage esterno.

ecs_3.jpg (86742 bytes)

Una particolarità della proposta ECS è data dall'integrazione di uno slot Mini-PCI Express 1x, da utilizzare con la scheda di rete wireless che è fornita in bundle. Assieme alla scheda ECS fornisce anche l'antenna per la trasmissione  oltre a due staffe per chassis, una ad altezza standard e una a metà altezza, con la quale poter montare l'antenna all'esterno del case.

La dotazione accessoria comprende i seguenti componenti:

  • manuale di configurazione e uso in inglese
  • guida all'installazione rapida
  • CD-Rom con driver e utility
  • placca posteriore per case
  • 4 cavi SATA
  • scheda WiFi
  • antenna WiFi

Sito produttore
Scheda tecnica