Schede madri Mini-ITX per CPU socket 1156 LGA

Schede madri Mini-ITX per CPU socket 1156 LGA

Poste a confronto le schede madri Intel DH57JG e Gigabyte H55N-USB3, soluzioni Mini-ITX che grazie al socket 1156 LGA che permettono di configurare sistemi di ridotte dimensioni senza limitazioni in termini di potenza elaborativa.

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Schede Madri e chipset
 

Intel DH57JG

La scheda madre Intel DH57JG è certificata dal produttore americano per operare in abbinamento ai processori Core i5 della serie 600, oltre alle cpu Core i3 e a quelle Pentium per socket 1156 LGA. Da questo l'utilizzo di una circuiteria di alimentazione che è compatibile al massimo con un valore di TDP dichiarato di 89 Watt, quello della cpu Core i5-661 utilizzata nei nostri test: sulla carta sono escluse le cpu Core i7 serie 800 e Core i5 serie 700 dotate di architettura quad core, benché all'atto pratico la scheda madre le riconosca correttamente.

intel_1.jpg (64019 bytes)

A caratterizzare il layout della scheda madre Intel troviamo lo slot PCI Express 16x per la scheda video accessoria sulla sinistra, i due slot per moduli DDR3 in basso e socket 1156 del processore con dissipatore di calore a sormontare il chipset H57 nella parte centrale. La dotazione accessoria è completa: a dispetto delle ridotte dimensioni complessive Intel ha integrato 4 connettori SATA, capaci di gestire configurazioni Raid, oltre ad un connettore eSATA sul pannello posteriore sempre governato dal chipset Intel H57.

intel_2.jpg (45397 bytes)

intel_3.jpg (78749 bytes)

Intel ha integrato nel pannello delle connessioni posteriori una scheda di rete Gigabit, connettori video DVI e HDMI, varie porte USB tutte in standard 2.0 e i connettori audio, analogici e digitale ottico, collegati al codec a 7.1 canali Realtek ALC889. L'alimentazione è assicurata da un connettore a 24 pin affiancato da uno a 4 pin per segnale a 12V: uno standard tra gli alimentatori in commercio da vari anni a questa parte.

intel_bios.jpg (43437 bytes)

Il bios messo a disposizione da Intel per la scheda DH57JG segue il tradizionale stile delle schede madri Intel in form factor ATX e Micro-ATX; troviamo le principalo opzioni per la gestione del sistema oltre alla possibilità di intervenire in parte sui parametri di funzionamento di memoria, processore e chipset, benché con un livello di dettaglio inferiore rispetto a quanto riscontrabile con altre schede madri sviluppate dai tradizionali produttori taiwanesi.

 
Trova il regalo giusto