Nuovi Dell all in one, sapore iMac in salsa Windows

Nuovi Dell all in one, sapore iMac in salsa Windows

Dell rinnova completamente la propria gamma di all in one, proponendo tre soluzioni differenziate per display, prestazioni, prezzo e utenza. Ecco alcuni dettagli della nuova gamma, alternativa Windows agli iMac di Apple

di Alessandro Bordin pubblicato il 30 Maggio 2012 nel canale Sistemi
 

Desktop, notebook, All in One

Volendo affrontare un discorso generale sull'utilizzo del PC in ambito domestico, l'arco temporale che va dagli anni '90 fino ad oggi risulta più che mai ricco di evoluzioni, alcune silenziose, altre meno. Una ventina di anni fa il PC domestico era quasi esclusivamente un desktop molto voluminoso, spesso su un mobiletto dedicato, e soprattutto era uno per casa, quando c'era. Erano altri tempi, per quanto nemmeno troppo lontani, in cui un sistema portatile era soprattutto uno strumento di lavoro da businessman, con prezzi veramente elevati.

Non solo: a livello prestazionale esisteva un abisso fra un sistema desktop tutto sommato normale e un portatile di fascia alta, con il primo nettamente avanti e aperto a ogni aggiornamento sotto ogni punto di vista. Col tempo i sistemi portatili si sono fatti molto più performanti e allo stesso tempo economici, andando a costituire negli anni un'alternativa possibile agli ingombranti desktop, anche grazie a una forbice prestazionale ancora presente, ma sensibilmente ridotta.

Avvicinandoci maggiormente alla situazione odierna, il portatile è passato da strumento di lavoro business a sistema con cui fare di tutto e in grado di sostituire per le operazioni più comuni il sistema da scrivania classico. Il portatile è anche diventato personale nel vero senso del termine, laddove in molti contesti familiari ogni persona ha un proprio PC, sia esso un netbook o un portatile in senso classico.

Questo però non ha comportato la scomparsa dei sistemi desktop tradizionali, sebbene le vendite di questi ultimi si siano drasticamente ridotte rispetto al passato, in ambito consumer. Esistono ancora, e in numero considerevole, ottimi sistemi desktop pensati per l'ambito casalingo e soprattutto aziendale. Esiste però anche una categoria di prodotti, detti all in one, che si ripromette di integrare tutto in un sistema desktop dagli ingombri molto ridotti, il tutto compreso nello chassis del monitor.

Un esempio viene dai sistemi Apple iMac, sicuramente i più conosciuti dal pubblico, ma non mancano certo alternative come non ne sono mancate in passato. In questi giorni Dell ha preannunciato una nuova linea di sistemi all in one, accompagnati da dichiarazioni che fanno intendere quanto l'azienda creda in questo tipo di prodotti. Analizziamo la gamma.