Enermax Fulmo GT, tanto spazio per tutte le esigenze

Enermax Fulmo GT, tanto spazio per tutte le esigenze

La taiwanese Enermax ha da qualche settimana portato sul mercato il nuovo case full-tower Fulmo GT; una soluzione dalle dimensioni indubbiamente importanti indicata per l'allestimento di un sistema senza compromessi

di Davide Fasola pubblicato il 20 Aprile 2012 nel canale Sistemi
 

Esterno - prima parte

Nonostante la fascia di utenza al quale è destinata questa soluzione, il design adottato per la costruzione della stessa è assolutamente sobrio, fatta ovviamente eccezione per i diversi LED che ne illuminano le ventole nel pannello laterale e frontale, che tuttavia possono essere tranquillamente disattivati. Fulmo GT è disponibile in una unica colorazione nera opaca, che contribuisce a mantenere la sobrietà del prodotto.

Come già detto in occasione dell'introduzione, a partire dalla confezione di vendita intuiamo da subito che le dimensioni di questo Fulmo GT sono davvero importanti. L'impressioni non cambia e anzi, viene ulteriormente confermata nel momento in cui lo chassis viene estratto dalla scatola che lo contiene. Il peso, come le dimensioni, non è certo trascurabile e anzi, l'ingombro che deriva dalle dimensioni stesse rende il trasporto della soluzione ancora più complicato.

Il pannello laterale di destra è completamente nero opaco e presenta una apertura traforata di forma quadrata nella parte alta, in corrispondenza del backplate del socket, all'interno della quale è possibile installare una ventola supplementare da 80 o 120 mm.

L'altro pannello laterale è esattamente simmetrico a quello di destra ma ospita in questo caso una finestra ben più ampia, coperta da una griglia a nido d'ape dove troviamo installate in bundle due grosse ventole da 180 mm a fianco delle quali abbiamo lo spazio per l'installazione di altre due ventole delle stesse dimensioni. Le quattro ventole cosi posizionate permettono il flusso d'aria in entrata in grado di garantire un discreto raffreddamento dei componenti.

La parte frontale del case presenta due bande laterali realizzate in plastica, al centro delle quali troviamo posizionata una lunga griglia metallica a nido d'ape interamente rivestita internamente di un filtro antipolvere che altro non è che una ulteriore griglia in plastica a maglie molto più piccole. Nella parte alta troviamo gli sportelli removibili per l'alloggiamento dei lettori ottici, mentre in quella inferiore abbiamo in bella vista il logo Enermax evidenziato da una cromatura. All'interno della griglia metallica, circa a mezza altezza è alloggiata una ventola da 180 mm.