Antec Sonata SOLO II, midtower a bassa rumorosità

Antec Sonata SOLO II, midtower a bassa rumorosità

Antec propone una soluzione mid-tower che punta in particolare sul contenimento della rumorosità d'esercizio. Elevata qualità costruttiva ed eleganza sono gli altri punti di forza dello chassis, ma poca convinzione nelle soluzioni di raffreddamento

di Andrea Bai pubblicato il nel canale Sistemi
 

Uno sguardo all'interno - segue

Piuttosto varie, invece, le possibilità di installazione offerte per le unità di storage di massa: assieme ai tradizionali cassettini a scorrimento, che sono in grado di ospitare sia unità da 3,5 pollici, sia unità da 2,5 pollici grazie alla possibilità di posizionare in maniera differente gli opercoli gommati per lo smorzamento delle vibrazioni, lo chassis mette a disposizione un sistema di alloggiamento dei dischi "a sospensione". Sono infatti presenti alcune fascette elastiche che possono imbrigliare le unità da 3,5 pollici ed evitare così l'insorgenza di qualsiasi vibrazione di funzionamento dovuta al contatto.

Si tratta di un accorgimento che privilegia la massima silenziosità di esercizio ma che è da sconsigliare qualora si debba traspostare il sistema, poiché in questo modo le unità potrebbero scivolare all'interno del case andando a danneggiare altri componenti. Nel complesso è possibile ospitare fino a tre unità da 3,5 pollici o da 2,5 pollici mediante i cassettini a scorrimento, e due unità da 3,5 pollici mediante gli elastici a sospensione. Al di sotto della gabbia di contenimento degli hard disk è inoltre predisposto uno spazio per l'installazione, direttamente sul telaio dello chassis, di una unità da 2,5 pollici molto utile nel caso si tuilizzi un sistema con configurazione di caching.

La decisione di antec di non estendere la gabbia per gli hard disk fino alla base dello chassis ha da un lato la diretta conseguenza di disporre di meno spazio per l'installazione delle unità di storage ma di contro consente di installare agevolmente schede video di generose dimensioni, disponendo di uno spazio che si estende, di fatto, per tutta la profondità del case.

Per quanto riguarda le soluzioni per l'areazione si segnala la presenza, come già accennato in precedenza, di una ventola da 120 millimetri di tipo TrueQuiet che risulta essere ancorata allo chassis tramite una particolare soluzione che prevede l'impiego di perni di gomma, che consente di neutralizzare le vibrazioni dovute alla rotazione della turbina.

Lo chassis dispone inoltre di altri due alloggiamenti per ventole (non incluse nella dotazione) da 120 millimetri, entrambi collocati nella parte frontale e provvisti di un filtro che limita l'aspirazione della polvere. Una delle due ventole può essere collocata in corrispondenza della gabbia degli hard disk, su di uno sportello che si apre a ribalta.