Windows 8.1 update 1 e nuovo Windows Phone 8.1 con Cortana, l'anti Siri

Windows 8.1 update 1 e nuovo Windows Phone 8.1 con Cortana, l'anti Siri

Microsoft conferma tutte le indiscrezioni già circolate in merito a Windows 8.1 Update 1 e a Build 2014 presenta anche Windows Phone 8.1 con il digital assistant Cortana. Con questa funzionalità cambia il modo d'interazione con il proprio smartphone

di Fabio Boneschi pubblicato il nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Windows 8.1 update 1 ottimizzato per tastiera e mouse

Con l'apertura di Build 2014 Microsoft rende anche disponibile Windows 8.1 update 1, scaricabile ora sul proprio network MSDN. Si tratta di un evento atteso e già ampiamente preannunciato da tempo. Viene anche confermata la data di distribuzione ufficiale del medesimo aggiornamento su Windows Update: Microsoft ha scelto di rendere disponibile Windows 8.1 Update 1 all'interno dell'ormai abituale appuntamento mensile che per il mese di aprile sarà il prossimo martedì 8.

In passato e più precisamente per l'aggiornamento da Windows 8 a Windows 8.1 Microsoft si era affidata a Windows Store per la diffusione dell'aggiornamento: l'utente visitando lo Store vedeva tra le app in evidenza l'aggiornamento e poteva così procedere al download e all'installazione direttamente dal marketplace. Nel caso invece di Windows 8.1 Update 1 si è scelto un sistema più tradizionale che per molteplici aspetti preferiamo.

Il nuovo Update 1 può essere installato gratuitamente su tutti i sistemi sui quali era precedentemente presente Windows 8.1 e Windows 8.1 Pro: non è necessario quindi procedere a una reinstallazione completa del sistema operativo e nemmeno delle applicazioni.

Occupiamoci ora delle caratteristiche e delle novità garantite dall'installazione di Windows 8.1 Update 1. Durante la procedura di installazione il sistema rileverà la presenza di un display touchscreen e in caso contrario preimposterà come ambiente grafico di default quello Desktop. Qualora invece sul PC o sul tablet venga rilevata la presenza di una periferica in grado di gestire correttamente le gesture, Modern UI diventerà l'ambiente predefinito. Ricordiamo comunque che questa opzione di scelta era già disponibile agendo sul pannello di controllo del sistema operativo.

Tra le novità relative all'interfaccia segnaliamo ora la possibilità di inserire nella Taskbar presente sul Desktop del sistema operativo anche eventuali app in ambiente Modern UI; da tali elementi e cliccando con il tasto destro del mouse sarà accessibile una Jumplist con caratteristiche simili a quanto già visto in Windows 7.

Per alcune specifiche app inserite nella Taskbar saranno anche disponibili dei pulsanti di controllo nel caso in cui l'app stessa sia in esecuzione: ad esempio nel caso di Xbox Music i pulsanti play, avanti o indietro compariranno nel momento in cui in ambiente Desktop si posizionerà il puntatore al di sopra del simbolo presente nella Taskbar.

Sui dispositivi privi di touchscreen con l'aggiornamento a Windows 8.1 Update 1 viene anche inserito un pulsante di spegnimento nell'angolo superiore destro dello Start Screen.

 
^