Asus EeePC netbook per esigenze e portafogli differenti

Asus EeePC netbook per esigenze e portafogli differenti

Descriviamo tre soluzioni Asus EeePC basate su componentistica anche molto differente, e destinate a soddisfare esigenze e aspettative differenti

di Fabio Boneschi pubblicato il 18 Giugno 2012 nel canale Portatili
 

Introduzione

A distanza di parecchi mesi torniamo a occuparci di netbook proponendo un articolo dedicato a alcuni EeePC, prodotti che per mesi hanno catturato l'attenzione degli utenti attratti dalla possibilità di avere a loro disposizione un piccolo PC a un prezzo molto interessante. Lo scenario si è evoluto: le prestazioni offerte sono in parte migliorate, l'autonomia anche e, soprattutto, l'offerta si è diversificata con prodotti più o meno curati nel design, leggeri o in grado di soddisfare meglio specifiche categorie di utenti.

Una prima fase del fenomeno netbook ha visto Asus quale principale attore del mercato: le soluzioni Eee PC sono rimaste per lungo tempo prive di concorrenza, e solo in una seconda fase anche altri produttori hanno scelto di entrare in questo segmento caratterizzato da prezzi - e margini - ridotti. Tra tutti forse solamente la taiwanese Acer ha veramente impensierito e contrastato Asus, mentre altri OEM hanno avuto un approccio più moderato al fenomeno presentando pochi e modelli e dimostrando scarso interesse nei confronti della battaglia di prezzo che si era innescata.

Sul piano tecnologico i netbook in un primo momento hanno utilizzato hardware di recupero: per mesi Asus ha avuto a propria disposizione processore Intel Celeron e chipset utilizzati sui netbook in precedenti versioni della piattaforma Intel. La situazione è poi radicalmente migliorata nel momento in cui Intel ha presentato le cpu Atom e successivamente le prime piattaforme dedicate ai netbook: le cpu dual core e altre ottimizzazioni hanno portato a una miglior usabilità dei prodotti con importanti miglioramenti sul fronte dell'autonomia di funzionamento, anche se questo delicato aspetto è fortemente influenzato dal design scelto dal produttore (display) e dalle caratteristiche delle batterie utilizzate.

Negli ultimi mesi ci sono state alcune novità in questo settore che per lungo tempo è rimasto pressoché immutato: Intel ha presentato la propria nuova piattaforma Cedar Trail mentre AMD ha rinnovato la piattaforma Brazos. Dal lancio alla reale disponibilità dei prodotti è passato del tempo e finalmente abbiamo a disposizione alcuni sample di prodotto basati su tecnologia Intel e AMD. La tabella seguente offre un quadro di massima dedicato ai tre modelli di cui parleremo nelle prossime pagine.

Modello

Asus EeePC x101CH

Asus EeePC 1025C

Asus EeePC 1225B

Processore

Intel Atom N2600
Intel Atom N2800
AMD E-450

Scheda video

Intel GMA 3600 Intel GMA 3650 AMD Radeon HD 6320

Memoria di sistema

2 Gbytes DDR3 1 Gbytes DDR3 4 Gbytes DDR3-1333

Unità di storage

HD 2,5 pollici 320Gbytes HD 2,5 pollici 250Gbytes HD 2,5 pollici 750Gbytes

I/O

web cam VGA
2 USB 2.0
HDMI
1 VGA
microfono
jack cuffie
1 RJ45
web cam VGA
2 USB 2.0 - 1 USB 3.'
1 VGA
microfono
jack cuffie
1 RJ45

web cam VGA
1 USB 2.0 - 2 USB 3.0
1 HDMI
1 VGA
microfono
jack cuffie
1 RJ45

Connessioni wireless

802.11 b/g/n
Bluetooth
802.11 b/g/n
Bluetooth
802.11 b/g/n
Bluetooth

Display

10,1 pollici 1024x600 px 10,1 pollici 1024x600 px 11,6 pollici 1366x768px

Dimensioni

262 x 180 x 22 mm 329 x 237 x 16/21 mm 296 x 200 x 28 ~35 mm 

Peso

1Kg 1,25Kg 1,44Kg

Batteria

2200mAh 2600mAh 5200mAh 56Wh

Sistema operativo

Windows 7 Starter Windows 7 Starter Windows 7  Home Premium


Si tratta quindi di tre modelli molto differenti tra loro: la soluzione con Brazos ha un display più ampio e caratteristiche differenti in termini di hardware e anche di dimensioni della batteria. I due EeePC basati su piattaforma Intel sono invece molto più compatti, con caratteristiche hardware più limitate e destinati anche a un segmento di prezzo inferiore. Sul fronte delle prestazioni rimane il solito e ormai consolidato livello offerto dai netbook: adatto a un utilizzo mobile generico e senza eccessive pretese, soprattutto sul piano multimediale anche se in quest'ultimo ambito il modello con AMD Brazos dovrebbe offrire qualcosa di più.