Toshiba mini notebook NB200 con display da 10 pollici

Toshiba mini notebook NB200 con display da 10 pollici

NB200 Ŕ il nuovo mini notebook di Toshiba che sarÓ presto disponibile anche in Italia. Ecco alcune impressioni raccolte al primo contatto con il prodotto rimandando prove e test alle prossime settimane

di Fabio Boneschi pubblicato il nel canale Portatili
 

Introduzione

Pochi giorni fa ad Amburgo Toshiba ha presentato il nuovo mini notebook NB200, e per l'occasione ha ampiamente descritto la propria visione del fenomeno. Dopo parecchi mesi dalla presentazione del primo NB100, un vero e proprio notebook in scala ridotta, Toshiba promette interessanti novitÓ a partire dai termini usati: attenzione a non chiamarlo "netbook" e per chi ancora non conosce la vicenda segnaliamo questa lettura.

I mini notebook sono per Toshiba dispositivi degni di una propria precisa connotazione nei cataloghi: guai a confonderli con i notebook oppure a definirli fenomeno del momento e destinati a scemare in breve tempo. In realtÓ quasi tutti i produttori, anche quelli che inizialmente non credevano molto nella novitÓ dei netbook, sono ormai convinti che i netbook - o mini notebook - rappresentano una vera e propria famiglia a se stante. Lo hanno capito anche i venditori, infatti, in alcuni grandi centri commerciali sono state dedicate intere isole espositive a queste soluzioni.

Ma parliamo di numeri, e dopo i recenti annunci di Acer e Asus in termini di vendite di netbook questo aspetto Ŕ decisamente importante. Toshiba, citando fonti Gartner, indica 11,7 milioni di unitÓ netbook vendute con una previsione per il 2009 pari a 21 milioni. Le cifre a volte non trasmettono in modo efficace un concetto, ed ecco che Toshiba cita un'ulteriore previsione: 1 pc ogni 5 venduto in area EMEA nel 2009 sarÓ un netbook.

Toshiba ha proposto anche una serie di proprie giustificazioni al successo del fenomeno netbook che in Italia ha raggiunto dimensioni ben superiori a molte altre aree europee, Francia e Spagna in primis. Per Toshiba l'elemento chiave del successo consiste nella portabilitÓ, nelle dimensioni ridotte e nella semplicitÓ di accesso ai servizi online. In secondo ordine giungono il design - su cui Toshiba ha lavorato parecchio nel modello NB200 - e solo per ultimo il prezzo.

Citando una ricerca interna, Toshiba sottolinea come i mini notebook nel 98,9% degli acquisti rappresentino il secondo o terzo PC posseduto dall'utente. Emerge anche per il produttore giapponese l'idea di un netbook visto come dispositivo da utilizzare per accedere a servizi e informazioni, oppure per visualizzare elementi. La creazione di tali elementi resta il PC domestico dotato di una sufficiente potenza di calcolo, di superiori risorse hardware e di un display pi¨ grande. Anche sulle dimensioni dei pannelli ci sono novitÓ, infatti, confermando informazioni raccolte anche da Acer e da HP gli utenti scelgono sempre pi¨ notebook con diagonali da almeno 17 pollici oppure inferiori ai 13. Il tanto apprezzato desktop replacement da 15,4 pollici Ŕ, secondo Toshiba, destinato a destinato a un profondo ridimensionamento.

Dalle immagini mostrate alla conferenza di Toshiba emerge un dettaglio che merita di essere citato: tra le soluzioni destinate alla clientela consumer troviamo anche una famiglia denominata ULV Consumer. Fino a qualche tempo fa le piattaforme Ultra Low Voltage venivano impiegate su notebook ultra portatili dal costo solitamente elevato. Ora questo hardware Ŕ disponibile anche su prodotti consumer ed esempi in tal senso sono giunti da HP, Acer e MSI. Anche Toshiba, allineandosi a tali proposte, conferma di aver recepito le crescenti esigenze di mobilitÓ dell'utenza consumer, e il fenomeno netbook ne Ŕ una chiara esemplificazione.

I mini notebook per Toshiba rappresentano solo uno degli elementi del sistema: sono i dispositivi attraverso i quali Ŕ possibili accedere ai contenuti online, visualizzare elementi di varia natura ma necessitano di accessori e periferiche esterne. A ci˛, inoltre, si aggiunge la costante e trasversale esigenza di sincronizzare le informazioni gestite con i vari dispositivi.

 
Trova il regalo giusto