Asus VG278H, 27 pollici per videogiocatori

Asus VG278H, 27 pollici per videogiocatori

Un display da 27" caratterizzato dal supporto per 3D Vision 2 di NVIDIA e destinato al mondo dei videogiocatori, queste sono le credenziali con cui si presenta VG278H, display di Asus. Andiamo quindi ad analizzare il comportamento della proposta dell'azienda taiwanese

di Gabriele Burgazzi pubblicato il nel canale Periferiche
 

Introduzione

Orientarsi sul mercato dei display per PC è, in molti casi, un'operazione particolarmente difficile: l'enorme offerta presente, il vasto numero di brand che affollano il segmento e le differenti caratteristiche di ogni soluzione sono elementi che spesso provocano mal di testa nella mente dell'utente finale.

Nell'analisi odierna andremo ad occuparci di Asus VG278H, un display sviluppato specificatamente per il segmento videoludico: caratterizzato da una diagonale di 27" e in grado di supportare la tecnologia 3D Vision 2 di NVIDIA, si ripromette di diventare il valido compagno per intense sessioni videoludiche.

Queste le caratteristiche tecniche del monitor oggetto dell'analisi nelle pagine a seguire:

Modello
Asus VG278H
Dimensioni del display
27"
Risoluzione nativa
1920x1080
Refresh
120Hz
Rapporto di contrasto
1000:1
Luminosità
300cd/m²
Angolo di visuale - orizzontale
170°
Angolo di visuale - verticale
160°
Tempo di risposta (grigio a grigio)
2ms
Dimensioni della base
250x250mm
Spessore del display
30mm
Altezza dello schermo
65-163mm

Dal punto di visa delle specifiche ci troviamo di fronte ad un display che non presenta niente di eccezionale. La proposta di Asus è una soluzione caratterizzata da una diagonale di 27", capace di raggiungere una risoluzione massima di 1920x1080 pixel con un refresh di 120Hz. La luminosità è dichiarata di 300cd/m2, un valore che rientra nella media, mentre il tempo di risposta è di soli 2ms: un elemento fondamentale per chi desidera un display per poter giocare al massimo della qualità.

Poter raggiungere un refresh pari a 120Hz permette al display di poter essere utilizzato per sfruttare la tecnologia stereoscopica di NVIDIA, conosciuta con il nome di 3D Vision. Da tempo, infatti, l'azienda californiana ha spinto in questo particolare segmento, con 3D Vision prima e 3D Vision 2 in ultima battuta, sviluppando all'interno dei propri driver funzionalità che permettano di andare a giocare con ogni titolo in stereoscopia. Per poter sfruttare tale tecnologia sono necessari, oltre ad un display in grado di garantire un refresh pari o superiore ai 120Hz anche una scheda video che supporti 3D Vision, un trasmettitore infrarossi e un paio di appositi occhialini. Elementi che, eccezion fatta per la scheda video, vengono integrati e commercializzati all'interno della confezione di Asus VG278H: il display è dotato di trasmettitore, mentre gli occhialini sono in bundle.

 
Trova il regalo giusto