AOC i2353Fh, display da 23" con tecnologia IPS

AOC i2353Fh, display da 23 con tecnologia IPS

Oggetto di questa analisi è un display sviluppato da AOC e caratterizzato da una diagonale di 23". Dotato di pannello IPS, si presenta con un design minimalista ed estremamente compatto e con uno spessore di 11 mm non crea certo problemi di spazio sulla scrivania

di Gabriele Burgazzi pubblicato il nel canale Periferiche
 

Considerazioni finali

Sul mercato sono presenti una pletora di monitor LCD da 23" per PC: spesso è difficile orientarsi e, ad eccezione del prezzo, sono molti gli elementi da tenere in considerazione durante l'acquisto. Oggi ci siamo occupati di andare ad analizzare il modello AOC i2353Fh, una proposta che si caratterizza per un design semplice e che unisce, ad una qualità cromatica particolarmente elevata, uno spessore del display minimo. L'analisi prestazionale ha messo in evidenza la particolare bontà di questo monitor che, a fronte di una fedeltà cromatica degna di nota, può rappresentare una scelta particolarmente azzeccata non solo per un utilizzo multimediale, ma anche qualcosa di più.

Il prezzo ufficiale dichiarato dall'azienda è di 182 euro iva inclusa: un costo superiore rispetto alle media dei display LCD tradizionali, ma che rappresenta invece il prezzo di accesso qualora si desideri acquistare un display con tecnologia IPS. Al prezzo ufficiale, inoltre, è possibile togliere un paio di decine di euro semplicemente effettuando qualche ricerca online. E il costo, a fronte della qualità che il display ha messo in evidenza, è più che giustificato. Non mancano però alcune note negative da segnalare, qualità costruttiva su tutte.

Se da un lato sono da apprezzare la semplicità delle linee e lo spessore minimo che caratterizzano la proposta di AOC, dall'altro è bene evidenziare alcune pecche costruttive che affliggono il prodotto. La cornice, rivestita in alluminio, paga il prezzo della sua sottigliezza con linee facilmente soggette a pieghe o bombature, come appare evidente nella foto sopra proposta. Il braccio di supporto è realizzato con della semplice plastica rivestita ad effetto cromato e, per quanto solida, non rappresenta a nostro avviso la soluzione migliore.

A queste scelte costruttive va inoltre affiancata l'impossibilità di regolare l'angolazione e l'altezza del display che, in alcuni casi, rappresenta un limite per molti scenari di utilizzo. La proposta di AOC rappresenta una soluzione capace di fornire una buona quallità in termini di fedeltà cromatica ad un prezzo particolarmente contenuto: per raggiungere quasto rapporto, però, la qualità costruttiva ne ha risentito direttamente. In sintesi, un buon monitor per molti scenari di utilizzo, da quello multimediale ad un più evoluto editing fotografico, grazie soprattutto all'impiego di un pannello con tecnologia IPS e caratterizzato da un design accattivante, con qualche scelta in termini di qualità costruttiva assolutamente opinabile.

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Uncle Scrooge11 Gennaio 2012, 13:10 #1
Beh direi che il prezzo è ottimo per un IPS da 23!!!
Pinko711 Gennaio 2012, 13:18 #2
a quel prezzo forse meglio gli lg che sono fuori già da un pezzo
FroZen11 Gennaio 2012, 13:27 #3
Ottimo, IPS low-price finalmente...........il mio Dell è un gioiellino e l'ho pagato usato poco di più un annetto fa, affarone
Mandrillo Corp11 Gennaio 2012, 13:32 #4
domanda:
per chi si avvicina alla fotografia conviene orientarsi su questo oppure su un Eizo entry level che vedo a 230 euro e spicci?
s12a11 Gennaio 2012, 13:41 #5
Contrasto veramente orribile. Possibile che sia solo 180:1 ??
Qualcosa deve essere andato storto, non e` possibile.
La maggior parte degli eIPS moderni si aggira intorno a 800-1000:1 di contrasto.
frankie11 Gennaio 2012, 13:48 #6
Scusa dove hai visto il 180:1?
184 è il livello di lumiosità in cd/m^2 e non è di certo il contrasto che è dato a 1000:1
DevilTyphoon11 Gennaio 2012, 13:48 #7
Luminosità 250cd/m²
Tempo di risposta 5ms
impossibilità di poter regolare l'angolazione del pannello, non è presente l'attacco DVI, linee facilmente soggette a pieghe o bombature (in altre parole prende microinquinamento che è un piacere).

Insomma: fa cagare.
grandemaumila11 Gennaio 2012, 13:50 #8
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Beh direi che il prezzo è ottimo per un IPS da 23!!!


mmm.. nn è male.. ma bisognerebbe verificarne il contrasto dal vivo!!
s12a11 Gennaio 2012, 13:53 #9
Originariamente inviato da: frankie
Scusa dove hai visto il 180:1?
184 è il livello di lumiosità in cd/m^2 e non è di certo il contrasto che è dato a 1000:1


Guarda i valori di luminanza rilevati:

http://www.hwupgrade.it/articoli/pe...ogia-ips_3.html

Al 100% di luminosita`, 184.12 cd/m2 (livello del bianco) diviso 1.039 cd/m2 (livello del nero) = 177.2:1

Piu` o meno lo stesso rapporto vale per le impostazioni di luminosita` inferiore (0, 25, 75%).
Per cui, o il monitor fa schifo (nel vero senso della parola, un contrasto cosi` basso non mi sembra di averlo mai visto), o il recensore non lo ha configurato bene.

EDIT: e comunque potevano, prendendo esempio da xbitlabs, tftcentral o prad.de, inserire ben altri test e fatti meglio, visto che hanno la strumentazione adatta.
ziozetti11 Gennaio 2012, 14:07 #10
Non capisco la necessità di rimarcare di continuo lo spessore molto limitato... non bisogna infilarlo in tasca o trasportarlo, inoltre non si può nemmeno staccare dalla base!
Anche se fosse stato spesso 20 mm sarebbe stato identico.
Poteri del marketing ove sottile = fico?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.