iPod shuffle, nano e touch: i lettori multimediali di Apple

iPod shuffle, nano e touch: i lettori multimediali di Apple

Presentata all'inizio del mese di settembre, la nuova gamma di lettori multimediali iPod stravolge completamente le impostazioni che avevano contraddistinto questo genere di dispositivi fino alla generazione precedente, portando così  una ventata di novità in casa Apple

di Fabio Gozzo pubblicato il nel canale Apple
 

iPod touch

A differenza degli altri due modelli, il nuovo iPod touch mantiene la stessa impostazione estetica della precedente generazione: Apple ha infatti scelto di non uniformare l'aspetto del proprio lettore multimediale con quello del nuovo iPhone 4, preferendo dare continuità al design scelto lo scorso anno per il precedente modello.

Il nuovo iPod touch risulta dunque estremamente simile nella forma e nelle dimensioni al suo predecessore. Il dispositivo misura infatti 111 millimetri in lunghezza, 58,9 millimetri in larghezza ed ha uno spessore di appena 7,2 millimetri, mentre il peso è di 101 grammi.

Nonostante le affinità con il precedente modello, il nuovo iPod touch ha tuttavia molte più cose in comune con iPhone 4: dal telefono della Mela mordicchiata il nuovo lettore multimediale eredita infatti il Retina Display, il processore Apple A4 (lo stesso montato anche su iPad), la doppia fotocamera ed il sensore giroscopico a 3 assi.

Il Retina Display ha una diagonale pari a 3,5 pollici ed offre una risoluzione nativa di 960x640 pixel, caratteristica che consente di utilizzare le applicazioni native a 960x640 pixel sviluppate per iPhone 4 anche su questo terminale. Il livello di illuminazione del display può essere gestito manualmente dall'utente, oppure è possibile lasciarlo gestire in modo automatico dal dispositivo affidandosi al sensore di luce ambientale presente. iPod touch supporta ovviamente le funzionalità multi-touch ed è in grado di rispondere ai comandi impartiti dall'utente in modo estremamente preciso e soddisfacente.

Come abbiamo accennato poco fa, il nuovo iPod Touch è dotato di 2 fotocamere: quella posteriore è in grado di scattare foto con risoluzione pari a 960x720 pixel e di registrare video in formato HD 720p fino a 30 frame al secondo, mentre quella frontale scatta immagini e registra filmati in qualità VGA (640x480 pixel), sempre fino a 30 frame al secondo.

iPod touch è inoltre dotato di un modulo per la connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, attraverso la quale è possibile non solo controllare la posta o navigare sul web con la versione mobile di Safari, ma anche fruttare la funzionalità di videochat "FaceTime" per comunicare con altri dispositivi iPod touch o iPhone 4, sempre a patto di trovarsi in una zona coperta da una rete Wi-Fi. E' inoltre presente un modulo Bluetooth 2.1 con Enhanced Data Rate, ma come sempre non è possibile ricevere o inviare file ad altri dispositivi.

In dotazione con il nuovo iPod touch troviamo il sistema operativo iOS 4.1, caratteristica che espande notevolmente le potenzialità del dispositivo grazie alla possibilità di accedere all'App Store di Apple per scaricare nuove applicazioni. Troviamo infine anche un applicazione per accedere al Game Center, a conferma del fatto che il fratellino minore di iPhone ha una certa vocazione videoludica e non è un semplice riproduttore multimediale.

Per quanto riguarda i modelli disponibili sul mercato, Apple ha deciso di proporre al pubblico 3 differenti varianti caratterizzate dalla presenza di un flash drive rispettivamente da 8GB, 32GB o 64GB di capienza.

 
Trova il regalo giusto